in ,

Incidente stradale, Rimini: si schianta contro un muro, carabiniere 43enne perde la vita

L’incidente stradale è avvenuto in provincia di Rimini, a San Giovanni in Marignano nel Riminese, intorno alle 5:30 del mattino. A perdere la vita è un carabiniere 43enne. L’uomo lavorava al nucleo investigativo provinciale dei Carabinieri di Pesaro. Stando alle informazioni emerse, il 43enne era sposato e aveva 3 figli. Secondo una prima ricostruzione della dinamiche dell’incidente, il militare, residente a Tavullia, è andato a sbattere contro il muretto e il cancello di un’abitazione lungo la via Cassandro nella frazione di Santa Maria in Pietrafitta a San Giovanni in Marignano.

Il carabiniere era alla guida di un Opel Meriva alimentata a Gpl. Nello scontro l’alimentazione dell’auto ha preso fuoco. I medici sembrano però concordare sul fatto che la causa della morte è da ricercare nello schianto contro il muretto. Sul posto sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco, il 118 e i Carabinieri di Riccione.

L’uomo stava tornando a casa da moglie e figli dopo aver passato la notte sulla riviera. Il 43enne era stato infatti invitato ad un addio al celibato di un amico. Fatale un colpo di sonno che avrebbe colpito il militare ed avrebbe causato l’incidente mortale.

Moto Gp Marquez Gp Austin

Moto Gp Aragon 2016 risultati gara: successo di Marc Marquez, Rossi terzo

Uomini e Donne Andrea Damante e Giulia De Lellis

Grande Fratello Vip: Andrea Damante rivela che Giulia De Lellis è incinta