in ,

Incidente sull’A19 Palermo-Catania: morta bimba di due mesi

Non ce l’ha fatta la neonata di appena due mesi che ieri sera era rimasta coinvolta, ieri sera, in un brutto incidente in macchina con i genitori, sull’autostrada Palermo Catania, la A19, all’altezza dello svincolo di Altavilla Milicia (Pa). L’impatto è stato violentissimo e la piccola Cloe non ha avuto scampo: l’urto l’ha sbalzata fuori dal finestrino dell’abitacolo insieme al cestone su cui viaggiava nell’auto.

incidente A19 muore bimba due mesi

A nulla sono valsi il tempestivo soccorso degli operatori del 118, la disperata corsa all’ospedale Di Cristina e il tentativo dei medici di rianimarla, le condizioni erano già molto critiche. Lo scontro le ha causato un grave trauma cranico ed un emoraggia diffusa. Si è spenta nel cuore della notte. I genitori, entrambi 27enni, e le due donne che viaggiavano all’interno delle altre due vetture coinvolte nell’incidente, hanno riportato ferite e lesioni ma non sono in pericolo di vita.

Secondo la ricostruzione della polizia stradale, l’auto su cui viaggiavano la bimba e i suoi genitori, una Seat Ibiza, si sarebbe schiantata con una macchina che si trovava sulla corsia d’emergenza, una Fiat Cinquecento. Il forte impatto avrebbe causato lo sbalzare fuori dal finestrino della piccola. Un terzo mezzo ad alta velocità, una Golf, non riuscendo a frenare in tempo, avrebbe poi colpito le due vetture già incidentate. In pochi minuti quel tratto dell’A19 è diventato l’inferno e si sono formate code di oltre dieci chilometri in attesa della rimozione dei resti delle auto.

Shakhtar Donetsk giocatori si rifiutano di tornare in Ucraina

Ucraina, guerriglia alla stazione di Donetsk e i calciatori dello Shakthar disertano

Tor sapienza roma trasferimento

Novara: malato si suicida, la madre lo trova e si uccide