in

Industria 4.0, il Mise fa luce sugli incentivi, iperammortamento e superammortamento

In tema Industria 4.0, il Mise – Ministero dello Sviluppo Economico fa finalmente luce su quelli che sono gli incentivi più importanti della manovra voluta dal Governo per avviare l’Italia verso la quarta rivoluzione industriale, ovvero superammortamento e iperammortamento.

>>> INDUSTRIA 4.0: COS’È’ E QUALI SONO GLI STRUMENTI MESSI IN CAMPO DALL’ITALIA <<<

Industria 4.0, in arrivo tutti i dettagli sulle agevolazioni per le aziende ed, in particolar modo, sulle misure di iperammortamento e superammortamento: ad annunciarlo è stato il Ministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda. In particolare, il Ministro ha parlato innanzitutto di una campagna informativa destinata a far luce sul Piano Industria 4.0 articolata in tre step: la prima ad entrare in campo sarà l’Agenzia delle Entrate con la pubblicazione di una “guida per l’uso”. A questo primo passaggio seguirà l’invio di un milione di e-mail alle aziende potenzialmente interessante al progetto Industria 4.0, mail finalizzate ad illustrare le agevolazioni e gli incentivi disponibili: infine, il terzo step prevede di redarre un vero e proprio manuale destinato a commercialisti e periti.

>>> INDUSTRIA 4.0: ECCO IL PRIMO DIGITAL INNOVATION HUB <<<

“Il progetto Industria 4.0 fa leva su incentivi fiscali molto semplici da utilizzare, su supporti finanziari per le imprese e su tre-quattro competence center invia di realizzazione in Italia. Questi tre assi sono finanziati e funzionanti, e non hanno bisogno di decreti applicativi” ha dichiarato il Ministro Calenda in merito al Piano Industria 4.0 e alla volontà di accompagnare il maggior numero di imprese italiane verso la quarta rivoluzione industriale.

Lory Del Santo a Domenica Live

Lory Del Santo a Domenica Live: dure accuse a Silvio Sardi: “Il padre bisogna farlo in pratica”

Isola dei Famosi 2017

Isola dei Famosi 2017 seconda puntata a rischio: nuova bufera sul reality