in

Influenza 2015: sintomi, arrivo, picco e decorso, ecco come sarà

L’influenza 2015 inizia a mietere vittime, come sarà il virus con il quale dovremo fare i conti? l’Oms annualmente conduce un monitoraggio sui virus isolati nei malati, valutando così la composizione del vaccino del successivo anno in base ai virus che avranno maggiore possibilità di circolare. I virus che ci stanno per affliggere sono l’A H1N1, considerato ancora aggressivo nonostante sia stato isolato in California già ne 2009. Il vaccino contiene anche alcune proteine di un ceppo A H3N2 isolato in Svizzera e di un ceppo B Pukhet.

L’influenza altro non è che un’epidemia stagionale dovuta a ‘virus trasformisti’ capaci di rimescolarsi e modificarsi che procedono infettando. Abbiamo quindi, secondo le stime dell’Oms, una matrice e un patrimonio di sintomi che saranno ereditati dalle trascorse pandemie che subiranno variazioni in virtù dei nuovi virus. L’impianto sintomatologico, però, rimane quello già esperito negli ultimi 5 anni. Già da fine ottobre saranno parecchi gli italiani costretti a fare i conti con i malanni di stagione; il picco è previsto al momento (ma non ci sono ancora certezze definitive) tra Natale e Capodanno per terminare nel mese di marzo.

A rischio bambini, anziani, malati cronici e operatori sanitari che sono anche le usuali fasce di persone invitate dai medici a vaccinarsi. Senza voler creare alcun inutile allarmismo riportiamo le dichiarazioni di Federfarma a Repubblica: “è drasticamente calato il numero delle vaccinazioni: errori e disinformazione hanno allontanato molte persone, anche soggetti a rischio, dalla vaccinazione. L’influenza può essere molto pericolosa per i soggetti sani e ancor di più per chi è a rischio. Il medico di famiglia è il primo riferimento perché indirizza alla vaccinazione gratuita gli aventi diritto e consiglia tutti gli altri sulla opportunità o meno di vaccinarsi, prescrivendo il farmaco se necessario.”

Moto Gp Philip Island

Valentino Rossi, MotoGp:”Marquez mi ha fatto perdere il mondiale, non so se mi presenterò a Valencia”

Uomini e Donne gossip: le commoventi parole di Raffaella Mennoia per Silvia