in

Influenza 2015/2016: dall’Oms in arrivo il vaccino quadrivalente

Per quest’anno, l’Organizzazione mondiale della sanità ha richiesto l’utilizzo di un vaccino non più trivalente ma quadrivalente, in grado di neutralizzare i quattro ceppi virali più diffusi in questi mesi: si tratta di due virus di tipo A e due di tipo B.

La richiesta presentata dall’Oms era già stata inoltrata nel lontano 2012, con l’intento di ampliare lo spettro di protezione della popolazione. Negli ultimi vent’anni, infatti, la circolazione dei due ceppi di virus tipo B è aumentata ed è possibile che rimangano in circolazione assieme ai ceppi di tipo A. Questo significa che il consueto vaccino trivalente potrebbe non essere più efficace. Fabrizio Pogliasco, virologo della Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Milano, ha infatti dichiarato: “Il vaccino quadrivalente, in linea con le raccomandazioni dell’Oms, rispetto al vaccino trivalente consente una prevenzione completa contro l’influenza B, poiché protegge contro entrambi i ‘lineage’ di virus B. In questo modo risolve eventuali problemi legati alla co-circolazione dei 2 ceppi B (mismatch parziale) o alla non concordanza del ceppo B presente nel vaccino rispetto a quello circolante (mismatch totale)“.

Lo scorso anno la campagna in favore del vaccino ha subito una forte battuta d’arresto a causa della sospensione temporanea di un lotto da parte dell’Agenzia del farmaco. I decessi sono saliti a 160, su 485 casi gravi di influenza. Sarà possibile acquistare il vaccino entro la fine del mese in tutte le farmacie, mentre le categorie a rischio potranno riceverlo in forma gratuita. Giuseppe Recchia, direttore medico scientifico di Gsk, auspica una riduzione dei casi di influenza pari a 1,4 milioni di persone e l’eliminazione di 170 mila complicazioni dovute ai quattro ceppi virali.

omicidio catanzaro news pomeriggio 5

Catanzaro 18enne ucciso per 10 euro, il dolore della madre: “Voglio giustizia”

halloween 2015

Halloween 2015, idee per organizzare una festa con bambini il 31 ottobre