in

Influenza 2016 picco: il numero dei contagiati è in calo

L’Influenza 2016, fino a oggi, ha registrato un numero di contagiati pari a circa 2 milioni e 613 mila soggetti. Le fasce d’età più colpite sono state, come si aspettavano gli esperti, i bambini e gli anziani. Ora, però, il contagio sta scendendo lentamente di intensità.

In queste ultime settimane il numero dei contagiati è sceso da 366 mila e 342 mila: se prima l’incidenza era di 6,04 individui ogni mille abitanti, ora si attesta a 5,7 ogni mille soggetti. Oltre alle statistiche e ai numeri, si registrato cali anche fra le visite domiciliari e tra i ricoveri in ospedale. Claudio Cricelli, presidente della Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie ha dichiarato: “Questa stagione influenzale si caratterizza per la bassa intensità, inferiore a quella degli anni scorsi. E il picco è stato superato“.

Piemonte, Trentino e Marche sono le regioni dove l’Influenza 2016 si è fatta sentire di più con una media di 12 casi ogni mille abitanti, mentre le regioni dove l’Influenza 2016 ha colpito meno pazienti sono state Molise, Sicilia e SardegnaAurelio Sessa, presidente regionale SIMG Lombardia e medico sentinella ha spiegato che: “È fondamentale non assumere antibiotici, innanzitutto perché sono inattivi sui virus, non solo influenzali ma anche respiratori. Inoltre un uso indiscriminato rende questi farmaci inefficaci, aumentando il rischio di resistenze nei loro confronti da parte dei batteri“. Il medico ha anche sottolineato che è compito degli esperti indicare il tipo di terapia più indicata.

Photo Credit: Dirima/Shutterstock.com

Amici 15 anticipazioni puntata 5 marzo

Amici 15 anticipazioni puntata 5 marzo 2016: Alessio LP e Gabriele nella Squadra Bianca, Andreas Squadra Blu

Rocchetta Mattei visite gratis

Rocchetta Mattei Grizzana Morandi: orari di apertura e visite gratis al castello eccentrico dell’Appennino