in ,

Inghilterra, bimbo di 7 anni allergico al proprio corpo

Per quanti soffrono delle più comuni allergie al polline o al pelo del gatto, il proprio calvario sembrerà una passeggiata dopo aver ascoltato la storia di Junior Rucroft, un bambino di sette anni che fin dai primi anni ha manifestato una strana quanto drammatica forma di allergia al proprio corpo, tanto da essere stato ricoverato in ospedale per ben 50 volte.

mostra capelli rossi Milano 2014

Junior soffre di una rara forma di allergia ai proprio follicoli piliferi, tanto che il più banale gesto quotidiano di passare le dita tra i capelli o una semplice carezza potrebbero costargli la vita. A raccontare l’assurda vicenda è la madre del bambino, Paula Hopps, che ha confessato al Dalily Mirror di aver appreso con stupore la diagnosi dei medici: “E’ pazzesco che Junior sia allergico ai suoi capelli. Non potevo crederci quando mi è stato detto, mi sembrava ridicolo“. I primi sintomi sono comparsi  fin dalla più tenera età, quando ha rischiato di perdere la vita dopo aver ricevuto un bacio dalla mamma. Dal ricovero in ospedale si è passati ai vari test allergici che hanno messo in evidenza un’interminabile lista di sostanze e quant’altro che potrebbero mettere a repentaglio la breve esistenza di Junior: dagli animali, come gatti, cani, conigli, cavalli, ai più comuni acari della polvere, il polline ed l’erba, perfino le noci fino ad arrivare alla più temuta ed inevitabile fibra dei capelli.

Un tormento per il piccolo soprattutto nei momenti di forte agitazione e stress, quando viene spontaneo passare le dita tra i capelli:  “Un giorno mi hanno chiamato da scuola, mi hanno detto che mio figlio Junior se si passa la mano tra i capelli e poi si tocca il viso, questo si gonfia“.

 

Sarah-Nile-Veronica-Ciardi

Grande Fratello, Sarah Nile e Veronica Ciardi di nuovo insieme: “L’amicizia è una forma d’amore”

Berté ospite Amici 14

Amici 13, diretta 4 maggio: l’eleganza della Vanoni contro l’esuberanza della Berté…chi la spunterà?