in ,

Inghilterra – Islanda 1-2 video gol, sintesi e highlights Euro 2016

Dopo il successo dell’Italia sulla Spagna alle 18, tocca ad Inghilterra-Islanda chiudere il quadro degli ottavi di finale di Euro 2016; a Lille gli uomini di Roy Hodgson si trovano davanti una delle squadre rivelazione di questi campionati Europei in Francia e sin dalle prime battute la partita è piacevole. Alla fine la spunta a sorpresa l’Islanda che si dimostra più organizzata e compatta di un’Inghilterra piena di campioni ma troppo poco concreta.

Parte fortissimo l’Inghilterra che prova a sfruttare tutta la velocità dei suoi uomini migliori; proprio dalle sortite offensive della nazionale dei Tre Leoni nasce il gol del vantaggio con Sterling che viene abbattuto in area da Halldórsson, l’arbitro Skomina non ha dubbi, è calcio di rigore. Dagli undici metri va capitan Rooney che non sbaglia, realizzando così la sua prima rete in questo torneo. La reazione degli islandesi però non si fa attendere e Ragnar Sigurdsson rimette subito il punteggio in parità insaccando in spaccata sul secondo palo una perfetta sponda di testa di Arnason; le squadre sono sul punteggio di 1-1 e gli uomini di Hodgson, nonostante le maggiori qualità, faticano ad esprimere al meglio il loro gioco. L’Islanda si difende e prova a ripartire con ordine; al 19′ la selezione allenata da Lars Lagerbäck passa in vantaggio a sorpresa: grande azione partita da un cambio di gioco di Bjarnason che sposta l’azione sull’altro versante del campo dove la palla viene scaricata su Bödvarsson che consegna a Sigthorsson, tiro preciso con Hart complice nel non respingere un pallone insidioso ma non irresistibile. L’Islanda ribalta il punteggio e si trova così sul 2-1; gli inglesi provano una reazione ma appaiono appannati, con Kane troppo isolato in avanti. Si va così negli spogliatoi con l’Inghilterra sotto 1-2.

La seconda frazione non regala particolari emozioni, gli inglesi le provano tutte con Hodgson che inserisce Vardy e anche il giovanissimo Rashford ma alla fine è l’organizzazione di gioco dell’Islanda a tenere lontana la nazionale dei Tre Leoni dall’area; gli uomini di Lagerbäck tengono bene il campo e hanno due occasioni al 73′ con Saevarsson e all’84’ con Gunnarsson che trova un Hart attento. Alla fine la spunta l’Islanda che si è dimostrata più cinica e organizzata dell’Inghilterra, vittoria meritata e quarti di finale per Bjarnason e compagni.

Una Mamma Per Amica, tempo di rewatch: la serie tv su Netflix prima del revival

bud spencer morto

Bud Spencer è morto: il ricordo di Roberto Saviano su Facebook