in

Inghilterra, massaggiatrice gli tocca i genitali, 23enne la denuncia per molestie: «Ha provato a fare sesso con me!»

La cronaca italiana è piena di storie di questo tipo, di rado succede però che a denunciare per molestie sia un uomo. Siamo a Tonbridge, nel Kent, contea a sud-est di Londra, in Inghilterra. Un giovane, Josh Burbridge, 23 anni compiuti, ha presentato denuncia alla polizia britannica per essere stato importunato da una massaggiatrice: «Ha afferrato il mio pene e ha cercato di fare sesso con me!».

La storia ha luogo in un centro sportivo. Josh Burbridge aveva prenotato un massaggio per provare a curare i dolori dovuti ad un forte mal di schiena, che da tempo lo tormentava. Dopo aver aspettato, il giovane è entrato nel camerino e qui la massaggiatrice gli avrebbe chiesto di spogliarsi. Fin qui nulla di strano, dal momento che chi fa i massaggi non può di certo farlo dal corridoio, né attraverso i vestiti. «Ad un certo punto mi ha detto di spogliarmi completamente e poi si è allontanata. Pensavo che portasse un asciugamano, invece è tornata senza vestiti!», ha raccontato Josh Burbridge. La donna avrebbe poi iniziato a massaggiare le gambe del ragazzo, toccandolo insistentemente nella zona inguinale. In seguito, stando al racconto di Josh, diffuso sul “Daily Mail”, «ha afferrato il mio pene e ha provato a fare sesso con me».

«Inizialmente mi sono sentito in imbarazzo. Pensavo facesse parte del trattamento ma mi stavo sentendo a disagio nel sentire come mi toccava!», ha riferito il ragazzo. La massaggiatrice ha invece proseguito imperterrita, desiderosa forse di avere un rapporto sessuale con Josh. Scocciata per il rifiuto di questi, avrebbe chiesto al giovane cliente di più del prezzo pattuito: «Quando ha capito che non volevo, mi ha detto che potevo dirle di smettere, cosa che ho fatto, ma poi mi ha chiesto altre 40 sterline rispetto alle 35 che aveva già pagato!». Quello che ha lasciato senza parole Josh Brurbridge è che «sembrava come se fosse una cosa data per scontata, come se quello che stava facendo era normale. Quello che mi è successo, è qualcosa che potrebbe succedere a chiunque». Per questo il 23enne ha voluto raccontare quanto accaduto e soprattutto denunciare alle autorità la massaggiatrice per molestie.

Replica L’Allieva 2 prima puntata del 25 ottobre: come vedere il video integrale

Ermal Meta Tour in teatro con GnuQuartet: nuovo vestito musicale per le sue canzoni, date e info