in

Inizia la scuola: 5 bambini su 10 soffrono di mal di schiena

Scuola che passione! Soprattutto per i più piccoli dove, tra pennarelli, filastrocche e giocattoli educativi, potranno dare sfogo alla loro creatività divertendosi.

bambini zainetti 2

Non è così, invece, per i bambini delle scuole elementari, dove pesanti libri li accompagneranno per tutto l’anno scolastico. Già! Pesanti, perché i libri sempre più voluminosi e ricchi di illustrazioni, oltre a pesare sul badget economico familiare, pesano anche sulla schiena dei poveri fanciulli, con ripercussioni a volte gravi sulla loro esile struttura ossea.

A lanciare l’allarme sono gli esperti dell’Associazione italiana di Fisioterapisti (AIFI), sottolineando come il 50% degli alunni delle scuole elementari (quindi di età compresa tra i 6 e i 10 anni) hanno manifestato patologie dolorose più o meno significative alla colonna vertebrale. Numero che è raddoppiato rispetto a quello di quando i loro genitori andavano a scuola. La colpa, tuttavia, non è solo degli zainetti pieni fino all’inverosimile ma anche le cattive posture assunte a scuola e a casa quando si sta seduti.

Le soluzioni: poche efficaci! Purché i genitori controllino costantemente la loro applicazione, in un periodo importantissimo non solo per la spina dorsale quanto per l’intera struttura ossea in formazione dei giovanissimi studenti. Anche i bambini devono partecipare al loro benessere, in modo consapevole e responsabile, ovviamente a misura di bimbo.

posizione zainetto

Per questo, in occasione della prossima riapertura delle scuole (e in concomitanza con la settimana della fisioterapia fino a oggi 14 settembre) è stato pubblicato un opuscolo dal significativo titolo “La schiena va a scuola: prime regole per rispettarla” che è possibile visionare anche on-line cliccando sul titolo. Ricco di poche semplici frasi, fumetti colorati, questo prezioso vademecum contiene utilissimi consigli pratici su come correggere situazioni sbagliate per la nostra postura: dalla posizione della scrivania e la sua altezza rispetto allo studente (il quale deve essere in grado di appoggiare gli avambracci senza inarcare o tenere basse le spalle) a quella dello zainetto che, indossato, non dovrà mai scendere oltre la linea delle anche.

A proposito di zainetto: il suo peso, riempito, non dovrà superare mai il 20% del peso corporeo del bambino. Altrimenti, addio futuri giocatori di basket altri oltre 2 metri!

Seguici sul nostro canale Telegram

Mistero Speciale Complotti

Mistero anticipazioni: 15 settembre “Misteri e complotti”, il caso dell’11 settembre 2001

closer vincenzo alfieri

UrbanPost intervista Angelo Licata, regista del cortometraggio “Closer”