in

Inizia oggi a Piacenza l’86^ adunata degli Alpini

Oggi, domani e domenica Piacenza sarà invasa dalle penne nere degli alpini (se ne aspettano tra le trecento e le quattrocentomila). La città emiliana accoglie infatti l’86esima Adunata nazionale degli Alpini, e lo fa con orgoglio come ha affermato il sindaco Paolo Dosi stamattina: “Piacenza la Primogenita, Medaglia d’oro al Valor militare per la Resistenza, saluta il Corpo degli Alpini e avverte la responsabilità, l’onore e la gioia nel tributar loro il proprio omaggio”.

alpini

L’Adunata prevederà diversi eventi che offriranno alla cittadinanza piacentina la possibilità di trascorrere un fine settimana in allegria, con il tipico folklore e la goliardia degli alpini. Il culmine della manifestazione sarà la sfilata delle penne nere, un’esibizione assolutamente pacifica e colorita per professare gli storici valori degli alpini e cioè l’onestà, la solidarietà, la civiltà e la correttezza.

Come ricorda l’Ana (Associazione Nazionale Alpini) “Il motto di questa edizione sarà “Onestà e solidarietà queste le nostre regole“. L’Adunata nazionale è un’occasione importante perché solo così riusciamo a fare opinione verso coloro che ci seguono e speriamo anche verso coloro che ci guardano un po’ più da lontano.

Non sprechiamo quindi queste opportunità e adoperiamoci affinché là dove vi è un Gruppo, una Sezione e là dove viene organizzata una manifestazione questo messaggio si diffonda in modo chiaro, sia da sprone per il nostro vivere quotidiano da buoni cittadini e sia da monito a tutti coloro ai quali affidiamo la gestione ed il perseguimento del bene comune della nostra amata Italia“.

Enrico Letta Expo 2015

IMU, governo ancora in dubbio sul rinvio della rata di giugno

The Voice giuria

The Voice of Italy: scelta sofferta per la Carrà e discussa per Cocciante