in ,

Innamorate di un uomo impegnato? Ecco 10 spunti per salvarvi

Recentemente ha fatto molto discutere, soprattutto gli inguaribili romantici, lo studio che ha dimostrato quanto le persone che non credono al concetto di anima gemella abbiano una vita sentimentale sensibilmente più gratificante rispetto a quella dei sognatori incalliti. Questo è il punto di partenza fondamentale dal quale partire, anzi, al quale appigliarsi per uscire dall’empasse che l’essersi innamorate di un uomo impegnato può generare. Ecco qualche spunto su cui riflettere seriamente per liberarsi da una situazione mortificante e del tutto pericolosa. La tentazione, in questo caso, va combattuta.

amo un uomo impegnato

1 Niente assolutismo. Quante volte vi è capitato di sentire qualcuno sospirare: “Nessuno sarà mai come lui“. Può essere, semplicemente perché ogni individuo è irripetibile. Nessuno sarà neppure come voi ecc ecc. Assodato questo siamo in 7 miliardi sulla terra; date fiducia alla statistica, ben più affidabile e meno volatile dei vostri sensi.

2 Piangere un pochino ora per non piangere molto in futuro. Una persona sposata o fidanzata ha tutti i diritti di cambiare idea. Ha quindi tutti i doveri di prendersene le responsabilità e prima di fare un passo verso di voi è tenuto ad essere corretto con la persona alla quale è legato. Sappiamo tutti che le cose, però, nella maggior parte dei casi vanno diversamente. Ecco, in quel caso state attente alla naturalezza con la quale inventa scuse e bugie per dissimulare il tradimento. Le prossime che inventerà saranno per voi. Con il medesimo pelo sullo stomaco.

3 Amanti è una fregatura. Essere in coppia non è sempre facile ma i vantaggi sono sensibili, per esempio non devi portare la confezione da 6 litri di acqua su per le scale. Anche essere single ha i suoi vantaggi, per esempio puoi avere una vita sessuale emozionante e variegata. Essere amanti lascia soltanto i lati tristi delle due situazioni: guardarsi i film da soli nel letto vuoto e sacchetti della spesa da trascinare.

4 Amore vero o vanità? Ci sono persone che tendono a infilarsi, inconsciamente, sempre nelle medesime situazioni spinose. Se non è la prima volta che perdete la testa per un uomo impegnato vale la pena di chiedervi se non sia per voi una sorta di gustosa opportunità per testare il vostro potere seduttivo alla ricerca di continue conferme. Meglio spendere qualche soldo andando in terapia piuttosto che in avvocati e chirurghi estetici fra massimo un lustro.

5 Non è amore finché…L’innamoramento legittima tutto, l’amore però è un altro paio di maniche. E’ ragionevole pensare che l’amore inizi proprio quando i sintomi dell’innamoramento e tutta le sue dionisiache trappole si affievoliscano. Nessun amore degno di nota può essere costruito nei ritagli di tempo, nelle pause di lavoro o nei giorni alterni. Quindi non scomodate la paura di aver perso l’amore. Per l’innamoramento, invece, ci sono dei tempi biologici e chimici che lo portano a scemare naturalmente nell’arco di un anno. Siete salve se non vi fate lo sgambetto da sole.

6 Difendersi, nonostante tutto. Le donne sono maestre nell’autodistruzione; spesso la scarsa fiducia nelle proprie possibilità crea situazioni pericolose. Anche se vi sentite di non essere mai troppo belle o troppo intelligenti non fa niente, voi potete sezionarvi chirurgicamente e spietatamente, ma non permettete a nessun uomo di sfruttare questa debolezza per convincervi che le due ore del giovedì sera siano un grande affare.

7 Zero competizione con l’altra. Uno dei capolavori assoluti della deriva della dignità femminile risiede nell’incapacità di prendersela con chi realmente se lo merita perché troppe impegnate in una competizione femminile stereotipata. Amante vs Moglie: “Lei è una puttana” dice la prima alle amiche. “Se lei non fosse così frigida lui non avrebbe sentito il bisogno di cercare altrove” dice la seconda al gatto. Solitamente l’unica verità è che lui è un vigliacco e le due donne sono talmente prese dalla brama di vincere che perdono inesorabilmente. La vera sconfitta è ritenere sano lottare per un uomo di siffatta specie.

8 Senso dell’ironia. Imponetevi di scherzarci sopra; all’inizio magari sarà una terribile forzatura ma non demordete, continuate a ridervi addosso. Alla cinquantesima volta di solito inizia a funzionare.

9 Via dalle pacche sulla spalla. Un vero amico non è mai accondiscendente a meno che non stiate morendo. In quel caso fingerà di esserlo. Un vero amico, quindi, vi dirà che è una fortuna non esservi aggiudicate il fedifrago. Chiunque amplifichi il vostro status di Maddalena penitente non vi sta aiutando, sta semplicemente assecondando una situazione che avrebbe portato la vostra dignità alla retrocessione.

10 Non smettete di depilarvi. Mai.

 

Anticipazioni Il segreto venerdì 10 Ottobre: il fascino di Olmo conquista Pia

città al mondo dove si vive meglio 2014

Qual è il paese al mondo dove si vive meglio? Ce lo dice la classifica Ocse