in

Innovazione digitale, nasce Cosiimparo.it: “pc e internet subito e a tutte le età”

Al G20 che si è tenuto recentemente in Cina, le grandi potenze del mondo hanno discusso e rilanciato gli investimenti nel nostro Paese che, però, manca di riforme ma anche di competenze digitali per poter aumentare la propria attrattiva internazionale. E’ proprio da questo aspetto che nasce Coiimparo.it, una piattaforma che ha come obiettivo quello di contribuire all’alfabetizzazione Ict nel nostro Paese.

L’Italia sembra essere un Paese digitalmente ignorante: nonostante telecomunicazioni e digitale siano alla base della cultura dei Millenials, il futuro dello stivale è minato dai ritardi strutturali ed educativi in tema di innovazione digitale e informatica tanto da dover parlare di analfabetismo digitale. Secondo alcune ricerche statistiche, infatti, il 37% degli italiani tra i 6 e i 75 anni non usa internet perché non competente in materia e il 13% lo utilizza in maniera sporadica. Nonostante, oramai dieci anni fa, il Parlamento Europeo aveva invitato i cittadini ad utilizzare internet e il digitale come mezzo per “reperire, valutare, conservare e produrre le informazioni relative alla formazione personale e all’esercizio della propria professionalità”, solo il 47% dei nostri connazionali possiede il livello minimo di competenze informatiche. Stando sempre alle stime Eurostat, l’analfabetismo informatico sembra essere un morbo tutto italiano: se negli altri Paesi la percentuale di persone con competenze informatiche più avanzate si attesta al 59%, l’Italia si ferma al 29,5%. Come intervenire?

Una delle risposte più interessanti viene da Cosiimparo.it, una piattaforma di e-learning informatico sviluppata da Arxit, una giovane impresa del Belpaese che, specializzata in business solution e in collaborazione con AICA, ha come scopo l’informatizzazione di un numero sempre maggiore di italiani. “Pc ed Internet subito e a tutte le età”, questo lo slogan della piattaforma che offre corsi online che, a prezzi competitivi, insegnano ad utilizzare la suite dei contenuti ECDL ovvero gli strumenti base per un utilizzo quotidiano del pc e di internet.

referendum costituzionale

Referendum Costituzionale 2016: cosa cambia a livello economico

preventivo mutuo online

Preventivo mutuo, come capire quale casa ci si può permettere