in

Innovazione: le migliori startup per aiutare i malati di Sla premiate da Unicredit

Escono dal contest di Unicredit Lab le startup che potrebbero portare un grosso contributo ai malati di Sla (Sclerosi Laterale Amiotrofica). Sono circa 6ooo mila le persone che in Italia sono colpite da questa malattia.

Unicredit ha selezionato le migliori startup che possano portare un miglioramento alle condizioni di vita dei malati di Sla, semplificandone le giornate e le piccole azioni quotidiane.

Liquidweb. Controllare dispositivi elettronici tramite il pensiero. Questa la sfida e il grande risultato ottenuto da Liquidweb. Grazie alla tecnologia “Brain Computer Interfaces”, sarà possibile classificare gli schemi neurologici/celebrali dell’elettroencefalogramma ed interpretare il complesso linguaggio dei neuroni riuscendo così a tradurre il pensiero in un linguaggio informatico capace di controllare differenti dispositivi.

Opponent. Un modello di ortesi capace di correggere la camminata del paziente e di velocizzarla. A disposizione vi saranno due versioni, una per il paziente di tipo “neurologico”, ed una per quello “ortopedico”.

Marioway. Una carrozzina che permette di stare quasi alla medesima altezza delle persone normodotate. Grazie ad un sistema che lascia libera le mani, sarà possibile muoversi attraverso una piccola rotazione del busto verso la direzione desiderata.

Snapback. La startup permetterà di utilizzare diversi dispositivi quali smartphone, tablet, tv senza toccare lo schermo. Sarà sufficiente lo schiocco delle dita per attivare le varie funzioni.

Memio. Ricordarsi di prendere le medicine? Ci pensa Memio. Memio ricorderà al paziente grazie ad una app per smartphone quando è il momento di prendere le pillole. La terapia potrà essere impostata dal medico curante, tutore, o dal paziente stesso. A pillola assunta si riceverà un messaggio di notifica sullo smartphone, anche in caso di mancata assunzione.

Wearable Light Skelethon. Sistemi robotici per l’interazione fisica con l’uomo utilizzabili per il supporto alla movimentazione di materiali e per la deambulazione di soggetti disabili o anziani.

Qwince. Ecco una piattaforma sociale interattiva che collega cittadini, farmacie e operatori sanitari volta all’assistenza remota.

pif pino maniaci caso telejato estorsione

Venezia 72, Pif e Vasco Rossi tra gli ospiti al Cinema del Giardino

Alessio Romagnoli calciomercato milan

Calciomercato Milan: Romagnoli sempre più vicino, la Roma pronta alla cessione