in

Inquinamento atmosferico, Microsoft studia un’app per le previsioni meteo

L’inquinamento dell’aria potrebbe diventare un business per i colossi tecnologici. La chicca viene rivelata dal portale online MoneyControl che parla di come gas e le polveri di Pechino stiano raggiungendo dei livelli intollerabili per la salute degli abitanti stessi della città. Il governo cinese è molto preoccupato soprattutto in vista dell’arrivo, nel 2022, delle Olimpiadi Invernali.

Crescente è l’ attenzione per i servizi di previsione della qualità dell’aria“, ha fatto sapere Yu Zheng, un ricercatore di Microsoft. “Sempre più persone si preoccupano di questa tecnologia dell’informazione“, ha aggiunto lo scienziato. Ma quali saranno i servizi offerti dal colosso americano in vista di un futuro inquinato e fumoso?

Per ora non è stata rilasciata ancora nessuna news ma nella capitale orientale c’è chi già si porta in avanti e sfrutta l’aria di Pechino per realizzare un sito corredato di app che permette di scoprire i giorni di aria pulita in città. Banshirne.com permette infatti di sapere in tempo le previsioni anche grazie a delle apposite icone con la direzione dei venti. Robert Rohde spiega: “si possono fare previsioni meteo – spiegando di Berkeley Earth, un’organizzazione non-profit americana che studia il fenomeno dello smog cinese – “con poche variabili in più è possibile prevedere la qualità dell’aria“.

Photo Credit: Shutterstock.com

tisane per dimagrire, tisane depurative, tisane drenanti, dieta detox,

Dieta detox dopo Capodanno: come tornare in forma con le tisane

Darwin Awards cos'è

Darwin Awards: ecco cos’è e come vincerlo