in

Instagram lancia Stories: aggiornamento con video temporanei come su Snapchat

I rumors sul possibile aggiornamento di Instagram lanciato dal Washigton Post, iniziano a concretizzarsi con l’annuncio rilasciato poco fa dal CEO di Facebook, Mark Zuckerberg:

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Stiamo lanciando ‘Stories’ su Instagram oggi. Stories consente di condividere una serie di video o foto che scompaiono dopo 24 ore . Vedrete le Storie delle persone seguite nella parte superiore del vostro feed, un anello intorno alla loro immagine profilo vi dirà quando la loro storia è stata aggiornata. Questo è l’ultimo passo per mettere i video al centro di tutti i nostri servizi. Le persone stanno già creando e condividendo più video, quindi lo stiamo rendendo ancora più facile. Se volete vedere un esempio di Storia su Instagram, aggiornate la vostra applicazione e seguite @serenawilliams. Posterò anche io oggi, sono @zuck. Fateci sapere cosa ne pensate.

Il paragone con Snapchat sorge spontaneo: dopo l’aggiornamento effettuato sulla gerarchia dei post pubblicati, Instagram punta su una funzionalità già sperimentata da altri social network. Riuscirà a conquistare l’altra fetta del mercato affezionata ai video ‘usa & getta’?
Ricordiamo che lo scorso mese di giugno l’app di foto più famosa al mondo ha conquistato un record davvero speciale, ben 500 milioni di utenti iscritti. Un traguardo davvero impressionate destinato a crescere in chiusura dell’anno corrente.
Ma quali saranno le differenze con i post pubblicati fino a questo momento? Le Storie delle persone seguite appariranno in alto sul feed, saranno rese private a alcuni follower e non dureranno più di 24 ore. Tra le novità previste dalla nuova funzionalità ci saranno anche, i commenti e le reazioni resi privati come su Snapchat.

scatola nera

Assicurazione auto: obbligo scatola nera… sicuri che è per il vostro bene?

Alzheimer farmaco frena progessione malattia

Alzheimer: creato farmaco che arresta la malattia, primi test positivi