in ,

Integrazione sociale in Italia: a Genova un esempio perfetto da non seguire

Il capo era un sudamericano, poi c’erano italiani, cinesi e nord africani: un bel caso di integrazione sociale in Italia è avvenuto a Genova. Peccato però che sia un perfetto esempio da non seguire. I ragazzi, perfettamente integrati, derubavano i coetanei. Non tutti: soli i figli di benestanti del centro storico della città. Poi, in perfetto stile comunista, si dividevano equamente il bottino.

Si chiamavano Los Toros e il loro capo era Pedro Xavier Galvez Hernandez: ha scritto lui il codice d’onore da rispettare per stare nella gang. Tra i primi punti quello che ha arricchito la banda, che gli permetteva di andare in discoteca e avere la paghetta che i genitori non potevano permettersi. Rapinare solo i figli dei ricchi. Venivano tenuti d’occhio e scelti in base a come erano vestiti e al cellulare che usavano. Sono stati fermati dalla polizia di Genova.

whatsapp aggiornamento 2014

Whatsapp aggiornamento 2014 iPhone e Android: ecco cosa cambia

U2 Songs Of Innocence gratis su iTunes

U2 nuovo album: “Songs Of Innocence” gratis per un mese su iTunes