in ,

Inter – Atalanta 7-1 video gol, sintesi e highlights Serie A: triplette per Banega e Icardi, gol dell’ex Gagliardini, la Dea si inginocchia

Davanti ai circa 60mila spettatori presenti a San Siro, l’Inter asfalta 7-1  l’Atalanta e la sorpassa in classifica, dimostrandosi in piena corsa per la corsa Europa con una prestazione da big. Gli uomini di Stefano Pioli scavalcano così in classifica proprio i bergamaschi (al 6° posto con 52 punti) e si portano al 4° posto a quota 54, in attesa della sfida di domani tra Lazio e Torino. Prova di forza dei nerazzurri, che chiudono la pratica Atalanta già nel primo tempo grazie alla tripletta di Icardi e alla doppietta di Banega. Il gol di Freuler serve solo per le statistiche. Nella ripresa c’è spazio anche per il gol dell’ex di Gagliardini e ancora per Banega, che chiude con la tripletta personale. Di seguito la sintesi di Inter – Atalanta 7-1, con i video gol e gli highlights della sfida di San Siro della 28a giornata di Serie A.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SULLA SERIE A

Inter – Atalanta 7-1 video gol, sintesi e highlights Serie A: Icardi e Banega calano la manita in 45′

La partita inizia subito a ritmi elevati, con entrambe le squadre che sembrano non accontentarsi minimamente del pareggio. Il primo brivido ariva con una mancata spizzata di Perisic su cross di Candreva. Immediata la risposta bergamasca, ma il mancino di Gomez si spegne sul fondo. Al 14′ Medel lancia Icardi dalla difesa e l’argentino, lasciato in porta, viene stesso da Toloi, che si becca il giallo. Calcio di punizione per l’Inter: il destro di Banega è deviato dalla barriera, la palla arriva a Icardi che di sinistro non sbaglia e porta in vantaggio l’Inter: 1-0 e abbraccio del capitano ad Andreolli, che in settimana ha perso il padre. Al 22′ è ancora Icardi a rendersi protagonista: l’argentino salta secco Berisha e si guadagna il calcio di rigore, trasformato con un dolce cucchiaio che porta l’Inter a raddoppiare sull’Atalanta. Ma non è finita quì: al 26′ è ancora Icardi a calare il tris e a portarsi a casa il pallone, incornando di testa un bel cross di Banega arrivato dalla destra. Inter – Atalanta 3-0. La squadra di Pioli è schiacciante e dopo 30′ cala addirittura il poker: cross rasoterra di Candreva, velo di Gagliardini e preciso destro di prima intenzione di Banega, che buca Berisha per la quarta volta. Ma c’è spazio anche per il quinto gol: ancora assist di Candreva, ancora gol di Banega, che questa volta di sinistro fa 5-0 dopo 34′. L’Atalanta è visibilmente soptto schock, ma riesce comunque a regire con una bella azione personale di Freuler che si conclude con un piatto destro che batte Handanovic e permette all’Atalanta di accorciare le distanze: 5-1 al 41′. È l’ultima delle tante emozioni del primo tempo: Inter – Atalanta 5-1.

Inter – Atalanta 7-1 video gol, sintesi e highlights Serie A: punge l’ex Gagliardini, Banega cala il tris personale

L’Inter parte fore anche nella ripresa. Il primo tentativo – alto – è ancora dello scatenato Icardi. Al 51′ però è ancora tempo di gol: Banega penetra dalla sinistra e serve a rimorchio Gagliardini, che con una sassata all’incrocio dei pali confeziona il 6-1 con il più classico dei gol dell’ex. C’è spazio anche per un miracolo di Handanovic su calcio di punizione di Gomez. Gasperini corre ai ripari e sostituisce Gomez e Kessié per Meunier e Bastoni. L’Inter ha ancora voglia di affondare e lo fa al 67′ con Banega, che direttamente su calcio di punizione affonda definitivamente la banda Gasp. Inter – Atalanta 7-1. Intanto dentra Joao Mario per lo strepitoso Banega, dall’altra parte c’è D’Alessandro per Spinazzola. Standing-ovation anche per Icardi, che lascia spazio a Palacio e per Perisic, sostituito da Eder. L’oriundo va vicino all’8-1, ma Berisha si oppone. Inter – Atalanta termina 7-1.

GLI HIGHLIGHTS IN HD SARANNO DISPONIBILI DOPO LE 24

Foto credits Instagram @inter

Seguici sul nostro canale Telegram

Stash in ospedale

The Kolors Stash in ospedale: ecco l’annuncio del cantante

Vaccini Italia

Papilloma Virus: super vaccino contro il 90% dei tumori in arrivo anche in Italia