in ,

Inter, caos e litigi nello spogliatoio: nervi tesi tra Mancini e Jovetic ma non solo

La sconfitta rimediata dall’Inter nell’ultimo incontro prima della pausa natalizia non ha soltanto riportato i nerazzurri sulla terra ma ha anche acutizzato alcuni problemi nello spogliatoio che fino a domenica sera erano rimasti sopiti; i colleghi di Gazzetta dello Sport infatti rivelano un retroscena secondo cui ci sarebbero stati litigi e tensioni durante e nel post partita contro la Lazio.

Protagonisti in negativo della vicenda il tecnico Roberto Mancini e Stevan Jovetic che avrebbero avuto un diverbio a fine gara dovuto alle decisioni del tecnico dei nerazzurri; Mancini infatti a fine primo tempo avrebbe voluto sostituire l’ex Manchester City, salvo poi ripensarci e mandarlo in campo per 13′ fino al vero cambio che l’ha visto avvicendarsi con Ljajic. 

Al ritorno negli spogliatoi a fine gara i toni si sarebbero alzati, con Mancini e Jovetic che si sarebbero scambiati parole pesanti; allo stesso tempo però nel post-gara di San Siro ci sarebbe stato il faccia a faccia tra Felipe Melo e Mauro Icardi, dopo che il brasiliano si era fatto espellere nel finale provocando il rigore fatale ai nerazzurri. Insomma lo spogliatoio dell’Inter sarebbe diventato in un attimo una polveriera pronta ad esplodere: chissà ora cosa succederà al ritorno in campo dopo la sosta.

Scapoli Molise

Scapoli, in Molise la città della zampogna: un itinerario tra storia e musica

Legge di stabilità 2016 approvata: cosa cambia per Tasi, Imu, Iva, canone Rai, pagamenti in contanti, detrazioni e bonus

Legge di stabilità 2016 approvata: cosa cambia per Tasi, Imu, Iva, canone Rai, pagamenti in contanti, detrazioni e bonus