in

Inter – Cesena 1-1 risultato finale video gol Serie A, sintesi e highlights

L’Inter di Roberto Mancini chiude il programma domenicale di questa ventisettesima giornata ospitando a San Siro il Cesena; Icardi e compagni devono cercare di dimenticare presto la sconfitta patita in Europa League giovedì contro il Wolfsburg e cercare di ricominciare a correre in campionato per guadagnare punti e raddrizzare una stagione caratterizzata da più luci che ombre.

A partire meglio tuttavia è il Cesena che mette in difficoltà la squadra di Mancini fin dai primi minuti; a complicare poi la situazione c’è anche l’infortunio patito da Xherdan Shaqiri, uno dei più in forma tra i nerazzurri negli ultimi tempi. Lo svizzero si fa male al 20′ e al 24′ è costretto ad abbandonare il campo, al suo posto Mancini inserisce Kovacic; passano 6′ però e il Cesena passa in vantaggio: Carbonero serve Defrel che si libera in velocità di D’Ambrosio e beffa Handanovic con un pallonetto. I nerazzurri subiscono il colpo e non riescono a organizzare una reazione, anche se al 37′ Kuzmanovic avrebbe sui piedi la palla del pareggio: Magnusson respinge neutralizzando l’unica occasione dei padroni di casa nel corso del primo tempo. La prima frazione si chiude così con il Cesena in vantaggio a San Siro per 1-0.

La seconda frazione vede l’Inter partire subito fortissimo; Mancini sostituisce Kuzmanovic con Podolski e proprio dai piedi del tedesco parte l’azione del goal del pareggio: l’ex Bayern passa per Icardi che mette in mezzo un pallone d’oro per Palacio che anticipa Leali sul primo palo siglando la rete del pareggio. La rete galvanizza i nerazzurri che al 55′ colgono un palo con Podolski che dalla distanza tira a botta sicura; la sfortuna però si accanisce sui nerazzurri che al 62′ perdono anche Dodò per infortunio, al suo posto Mancini inserisce Santon. La partita si fa così vivace, con le squadre che si affrontano a viso aperto e ne beneficia il bel gioco; l’Inter ha l’occasione di passare in vantaggio al 75′ con Podolski che recupera il pallone su un tiro sbagliato da Icardi e prova ad impegnare Leali. Non ci sono però altre occasioni degne di nota e dopo 3′ di recupero l’arbitro Gervasoni fischia la fine delle ostilità: a San Siro finisce 1-1.

Di seguito gli highlights del match. 

Michael Schumacher

Michael Schumacher, incidente in Formula 4 per il figlio Mick

Anticipazioni Il segreto lunedì 16 Marzo: Raimondo cade in un burrone