in

Inter – Dnipro ultimissime, Mancini: “Dnipro pericoloso in trasferta”

Il tecnico dell’Inter Roberto Mancini si prepara a fare il suo esordio in Europa League, anche se si tratterà di un esordio a metà visto che non potrà andare in panchina a causa di una squalifica, dopo aver ricominciato la sua avventura sulla panchina dei nerazzurri con il derby pareggiato alcuni giorni fa; l’ex tecnico del Galatasaray si troverà di fronte il Dnipro, con l’obiettivo di vincere per rafforzare la leadership nel girone e chiudere il discorso qualificazione con un turno di anticipo.

Mancini è intervenuto in conferenza stampa alla Pinetina per parlare proprio degli avversari di domani; il tecnico dei nerazzurri ha sottolineato come il Dnipro sia una squadra temibile in trasferta e che per questo non bisognerà assolutamente sottovalutare gli avversari. Il Mancio ha rimarcato il fatto che la vittoria è fondamentale per terminare la fase a gironi in cima alla classifica del gruppo F. Di seguito vi riportiamo le parole del tecnico dell’Inter: 

“Noi dobbiamo cercare di vincere per chiudere al primo posto. Il Dnipro è migliore fuori casa, fa un calcio aggressivo con giocatori tecnici e fisici, è pericoloso sui calci piazzati e in contropiede. Non sarà semplice, dovremo fare una buona partita per batterli”.

Seguici sul nostro canale Telegram

palaghiaccio Veneto 2014

Palaghiaccio aperti Veneto 2014

Mercatini di Natale in Sicilia

Mercatini di Natale 2014 in Sicilia: ecco tutti gli appuntamenti