in

Inter: è Walter Mazzarri l’allenatore del futuro?

L‘Inter è in caduta libera. Stramaccioni è un allenatore a tempo determinato e anche se dovesse riuscire a rimanere sulla panchina nerazzura fino al termine della stagione l’anno prossimo sarà altrove. Sì, perchè Moratti ha già individuato il suo sostituto: Walter Mazzarri che a giugno lascerà il Napoli.

andrea stramaccioni

Radiomercato dà l’operazione per quasi fatta. Addirittura secondo i bene informati tra il presidente interista e il tecnico degli azzurri sarebbero già intercorsi lunghi colloqui durante i quali sarebbero stati stilati due programmi alternativi per il 2013/14.

Tutto dipende dall’esito di questo campionato. Se l’Inter riesce a qualificarsi per la Champions League, Mazzarri darà il placet a una campagna di rafforzamento importante e mirata a competere immediatamente anche su scala europea.

Nel caso in cui, invece, i nerazzurri dovessero accontentarsi della Europa League (considerata dalla società quasi una iattura visto che viene giocata di giovedì e il ritorno dalle trasferte continentali avviene a ridosso dell’impegno di campionato) il tecnico livornese gestirebbe la rifondazione interista.

Una eventualità che non spaventa l’allenatore del Napoli, che non a caso, da parecchie settimane ha accantonato i propositi di prendersi un anno sabbatico. Insomma, se tutte le strade portano a Roma, in questo caso tutti gli indizi portano a Milano.

Seguici sul nostro canale Telegram

Barcellona-Milan: Messi non dà la maglia ad El Shaarawy (Video)

Calciomercato Inter: se salta Stramaccioni pronto Mihajlovic