in ,

Inter, finisce la telenovela Mancini-Sarri: scuse accettate, il comunicato ufficiale

Tutto finito, almeno per ora e pace fatta tra Roberto Mancini e Maurizio Sarri; a sancire la fine delle ostilità l’Inter che ha pubblicato sul proprio sito un comunicato ufficiale con il quale si cerca di porre fine al caso mediatico scoppiato in questi giorni dopo gli epiteti omofobi utilizzati dal tecnico del Napoli all’indirizzo di quello dell’Inter durante il match tra le due squadre in Coppa Italia. 

“Roberto Mancini e il Club desiderano accettare le scuse presentate da Maurizio Sarri e dal Napoli“, comincia così il comunicato dei nerazzurri, che depongono per primi l’ascia di guerra dopo che in questi giorni il tecnico Mancini aveva spesso contribuito a sollevare il polverone rincarando la dose all’indirizzo del collega reo di un uscita davvero poco felice. Di seguito il comunicato ufficiale: 

“Roberto Mancini e il Club desiderano accettare le scuse presentate da Maurizio Sarri e dal Napoli e auspicano che l’attenzione dei media e del pubblico possa ora tornare alle partite di Serie A e TIM Cup, in una stagione particolarmente avvincente per i tifosi di entrambi i club e di tutte le contendenti ai titoli nazionali. F.C. Internazionale conferma il proprio completo supporto all’allenatore Roberto Mancini ed alla posizione etica da lui assunta durante i commenti al termine della partita. Sin dalla fondazione dell’Inter nel 1908 vi è la convinzione che tutti i giocatori, senza distinzione di nazionalità, lingua, religione, condizioni e orientamenti personali e sociali, siano i benvenuti in squadra. Per questo motivo è nata la definizione di Fratelli del Mondo che ancora oggi resta un valore fondamentale per il Club”.

omicidio pordenone news

Omicidio Pordenone news: sms molesti a Teresa inviati da ufficio Giosuè Ruotolo

Ricette dolci Detto Fatto

Ricette dolci Detto Fatto: Giorgio Poeta e lo snack al miele