in ,

Inter – Juventus diretta live Serie A, risultato finale: 2-1 Icardi e Perisic firmano la rimonta

INTER – JUVENTUS 2-1 RISULTATO FINALE (66′ Lichtsteiner; 68′  Icardi; 78′ Perisic.)

94′ Ammonito Handanovic per perdita di tempo. Tagliavento assegna altri 30″.

94′- Assedio disperato della Juventus che si conclude con un nulla di fatto.

92′- Ci prova Dybala, ma l’Inter è tutta nella propria trequarti.

90′- Il gioco è fermo per prestare soccorso ai due calciatori.

90′- Scontro durissimo tra Handanovic e Khedira, per Tagliavento è fallo del tedesco.

90′- 4′ di recupero.

90′- Seconda ammonizione per Ever Banega: espulso.

86′- Preme ancora l’Inter in contropiede che prova ad affondare il colpo del k.o.

83′- Bel calcio di punizione di Pjanic: di poco alto sopra la traversa. Ma Handanovic era sulla traiettoria.

81′- Ennesimo cross di Alex Sandro per la girata di testa di Higuain che si spegne a lato di pochissimo.

81′- Cambio disperato per Allegri: fuori Chiellini, dentro Pjaca.

80′- Ancora Inter pericolosa con Perisic che ha cambiato la partita: botta violenta e Buffon risponde presente.

79′- Ultimo cambio nell’Inter: fuori Santon, dentro Miangue.

78′- GOL INTER: Palla persa da Asamoah, ne approfitta Icardi che salta Buffon, si allarga serve Perisic che di testa trova il vantaggio

75′- Secondo cambio anche per l’Inter: fuori Medel, dentro Melo.

74′- Secondo cambio Juventus: fuori Mandzukic, dentro Higuain.

73′- L’atmosfera è caldissima e l’intensità non accenna a placarsi.

69′- Cambio nell’Inter: fuori Eder, dentro Perisic.

68′- GOL INTER: Angolo di Banega, Icardi è straordinario spizza e mette sul secondo palo, battendo Buffon

66′- GOL JUVENTUS: Alex Sandro bravissimo a sinistra, salta d’Ambrosio e crossa per  Lichtsteiner che, liberissimo, firma il vantaggio.

63′- Grande azione dell’Inter nata da una palla persa di Chiellini: Joao Mario riparte veloce, apre per Icardi che la gira su Candreva, l’ex laziale colpisce bene ma da posizione impossibile e la palla esce sul fondo.

60′- Inter ancora in attacco: conclusione di Icardi, palla ripresa da Candreva e cross in mezzo che attraversa l’area senza che nessuno riesca a deviarlo verso Buffon.

58′- Prova a reagire la Juventus, sfruttando le vie laterali, ma l’Inter tiene bene.

55′- Ancora Eder pericoloso per vie centrali: conclusione sporcata in angolo da Bonucci che avrebbe potuto mettere Buffon in difficoltà.

54′- Momento propizio per l’Inter che costringe la Juventus nella propria metà campo.

52′- Tiro cross insidioso di Candreva che mette Buffon in difficoltà.

49′- Ancora l’Inter pericolosa in ripartenza: Eder corre e via e la mette dentro per Icardi, anticipato però da Buffon.

49′- Conclusione al volo tentata da Bonucci sull’angolo di Dybala, provvidenziale Santon in anticipo.

47′- Ammonito Medel per l’atterramento di Alex Sandro. Dalle immagini si vede, però che il fallo è stato commesso da D’Ambrosio.

46′- Il primo pallone della ripresa viene giocato dai padroni di casa.

Riprende Inter – Juventus: stessi ventidue in campo.

INTER – JUVENTUS FINE PRIMO TEMPO 0-0

46′- Giallo per Asamoah per un intervento duro su Joao Mario.

45′- 1′ di recupero

39′- Girata di testa di Eder, ma è troppo debole per impensierire Buffon.

37′- Gran giocata di Dybala che attira la difesa dell’Inter, scarica su Pjanic che lascia partire un tiro velenoso che termina di poco sul fondo.

34′- Reazione rabbiosa dell’Inter: Icardi semina il panico, salta Chiellini e prova il tiro a giro che sfiora il palo e si spegne sul fondo.

34′- Occasione clamorosa per Khedira: cross di Alex Sandro da sinistra che trova il tedesco liberissimo, ma il tedesco la appoggia ad Handanovic

33′- Juventus che appare in difficoltà, soprattutto sotto il punto di vista di costruzione della manovra.

29′- Eder, lanciato verso la porta, steso da Barzagli che viene ammonito. Secondo ammonito per la Juventus.

28′- Prova a sfondare a destra la Juventus con Lichtsteiner, bravo Santon in chiusura.

25′- Cambio Juventus: fuori Benatia, dentro Barzagli.

25′- Problema muscolare per Benatia, costretto a lasciare il campo.

24′- Pericolosa l’Inter, ancora con Eder che taglia in mezzo prova la conclusione dal limite, che termina di poco lontano dal palo.

21′- Risponde subito l’Inter: cross di Eder per Icardi che tocca appena e si fa anticipare da Bonucci.

21′- Preme la Juventus con un’azione insistita: respinta la conclusione di Dybala.

19′- Duro Lichtsteiner su Miranda: ammonito lo svizzero.

18′- Decisivo Alex Sandro in chiusura su Candreva.

18′- Prende coraggio l’Inter che gioca la palla nella metà campo bianconera e impedisce agli avversari di ripartire.

16′- Ci ha provato Medel dalla distanza ma il suo tiro è abbondantemente alto.

14′- Azione personale di Banega che apre per Eder sulla destra, bravo Benatia a chiudere in angolo.

12′- Ottima chiusura in angolo di Medel sul cross di Pjanic.

10′- Punizione interista dalla trequarti, spizzicata da Icardi, ma Miranda manca l’appuntamento con il pallone.

8′- Partita molto intensa: si lotta molto a centrocampo.

5′- Duello Mandzukic – Miranda con il croato che ottiene un calcio di punizione da posizione interessante.

3′- Prova lo slalom Dybala che salta Murillo, ma non Medel che spazza in angolo.

1′- Gran palla di Mandzukic in profondità per Khedira, fermato in dubbia posizione di fuorigioco.

1′- Partita subito molto accesa: durissimo Murillo su Dybala.

Calcio d’inizio Inter Juventus: il primo pallone sarà giocato dagli ospiti.

Minuto di raccoglimento per la scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi.

Entrano in campo Inter Juventus: l’atmosfera a San Siro è caldissima!

Manca pochissimo al calcio d’inizio di Inter Juventus, gara valida per la quarta giornata del campionato di Serie A. I nerazzurri di De Boer vogliono reagire alla brutta sconfitta in Europa League, offrendo una buona prestazione contro la Juventus. I bianconeri di Allegri, dal canto loro, vogliono riscattare il deludente pareggio con il Siviglia e rispondere alla vittoria del Napoli, balzato momentaneamente in testa alla classifica. Allegri sceglie Mandzukic al posto di Higuain con Benatia che fa rifiatare Barzagli e Pjanic che manda in panchina Lemina. De Boer, senza l’escluso Brozovic, conferma Joao Mario e si affida alla vena positiva di Icardi contro i bianconeri.

INTER (4-2-3-1) Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Medel; Candreva, Banega, Eder; Icardi. All: Frank De Boer.
JUVENTUS (3-5-2) Buffon; Benatia, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Khedira, Pjanic, Asamoah, Alex Sandro; Dybala, Mandzukic. All: Massimiliano Allegri.

guns n roses prossimi concerti

Guns N’ Roses reunion 2016: Axl Rose parla degli AC/DC e di nuovi brani

Inter De Boer esonero

Inter – Juventus risultato finale: 2-1 sintesi e highlights Serie A