in ,

Inter, le pagelle della stagione 2015: i voti ai protagonisti dell’anno

Si conclude oggi un 2015 che per l’Inter del presidente Erik Thohir ha rappresentato un anno di transizione e di rinascita; il ritorno di Roberto Mancini non è iniziato nel migliore dei modi ma alla fine si è rivelata la scelta più azzeccata per cercare di tornare ad essere competitivi sopratutto in chiave scudetto. Ecco il pagellone dei protagonisti dell’Inter per l’anno 2015:

Roberto Mancini, voto 7,5: il tecnico ha accettato di tornare in nerazzurro dopo le esperienze all’estero, consapevole che non sarebbe stato facile trionfare di nuovo. Ha dato un’identità alla squadra, magari il gioco latita ma i risultati arrivano ed è questo quello che conta.

Piero Ausilio, voto 7: alcune scelte di mercato non si sono rivelate azzeccate, vedi ad esempio Montoya, nel complesso però l’uomo di mercato dell’Inter è stato capace di pescare alcuni jolly come Murillo, Telles e soprattuto Ljajic che si sono rivelati fondamentali nella prima parte di stagione.

Stevan Jovetic, voto 5,5: più che altro vuole essere una provocazione, dal montenegrino ci aspettava qualcosa di più. E’ stato chiamato per trascinare i nerazzurri ma spesso si è perso ed è risultato evanescente, complice forse una stagione da comparsa al City. Nel 2016 dovrà dimostrare tutto il suo valore.

Mauro Icardi, voto 6,5: si sta ritrovando e questa di per sé è già una bella notizia. Molti se lo aspettavano capocannoniere ma l’argentino ha stentato nelle prime battute stagionali dopo una prima parte di 2015 impeccabile che l’aveva portato a vincere la classifica marcatori con Luca Toni.

Samir Handanovic, voto 8: il portierone sloveno, dopo aver tenuto tutti con il fiato sospeso, ha deciso di rimanere a Milano e sta sfoderando di nuovo prestazioni di alto livello. Per una squadra che vuole tornare grande avere un portiere del suo calibro è fondamentale.

marco bocci facebook

Laura Chiatti incinta: dopo Enea l’attrice aspetta il secondo figlio di Marco Bocci?

Melissa Satta foto figlio Instagram

Melissa Satta attaccata da Marika Fruscio: ecco cosa è successo