in ,

Inter – Palermo 3-1 video gol, sintesi e highlights 28a giornata Serie A

A San Siro l’incontro Inter-Palermo chiude la 28a giornata del campionato di Serie A; i nerazzurri ottengono un’importante vittoria tra le mura amiche battendo i rosanero con il punteggio di 3-1, dando continuità al successo tanto bello quanto inutile ottenuto mercoledì in Coppa Italia contro la Juventus. Ennesima sconfitta per il Palermo che ora si vede incalzare dal Frosinone vittorioso oggi e rimane molto vicino alla zona calda della classifica.

L’incontro parte a ritmi bassi, con le squadre che provano a studiarsi prima di affondare il colpo; l’Inter però è in fiducia e all’11’ passa in vantaggio grazie a Ljajic che è bravo ad infilarsi tra le maglie difensive dei rosanero e a lasciar partire una rasoiata precisa che si infila nell’angolo basso alla destra di Sorrentino. I nerazzurri controllano il risultato e affondano dopo pochi minuti, siglando la rete del 2-0: è il 23′ quando un cross di Palacio viene finalizzato al meglio da Mauro Icardi che con una zampata anticipa Gonzalez e non lascia scampo a Sorrentino. I padroni di casa continuano ad attaccare ma con il passare del tempo è il Palermo a crescere e al 36′ c’è la prima occasione del match per i rosanero con Vazquez che da 25 metri scarica in porta ma Carrizo controlla il pallone. Il primo tempo sembra destinato a finire sul punteggio di 2-0 ma proprio al 45′ il Palermo accorcia le distanze con Vazquez che questa volta non si fa sfuggire l’occasione e batte Carrizo con un tiro preciso sotto la traversa su cross di Rispoli. Dopo 2′ di recupero finisce la prima frazione, si va negli spogliatoi sul 2-1.

La seconda frazione riparte sulla falsa riga del primo e l’Inter conferma di essere in un buon stato di forma segnando al 54′ la rete del 3-1 con Perisic che in tuffo di testa finalizza un cross di Mauro Icardi; passano i minuti e inizia la girandola dei cambi, con Mancini che fa entrare Brozovic al posto di Ljajic e Iachini che lancia nella mischia Quaison al posto di Chochev e Djurdjevic al posto di Gilardino. Al 71′ l’Inter va vicina a calare il poker con Palacio che di testa impegna seriamente Sorrentino; al 79′ nuovo cambio tra le fila dei nerazzurri, fuori Palacio dentro Biabiany. Il nuovo entrato Djurdjevic all’81’ avrebbe la possibilità di accorciare le distanze ma Carrizo chiude bene lo specchio della porta all’attaccante rosanero; entrambe le squadre effettuano l’ultimo cambio: Iachini manda sul campo Balogh per Rispoli mentre Mancini inserisce Felipe Melo al posto di Medel. L’arbitro Russo concede 4′ di recupero e al 91′ Perisic va vicino alla doppietta personale ma il suo tocco sotto misura in scivolata su cross di Biabiany si alza sopra la traversa;  a San Siro Inter-Palermo termina sul punteggio di 3-1.

 

aurora ramazzotti instagram

Aurora Ramazzotti dopo XFactor: cambio repentino, partenza rimandata

Serie A 18^ Giornata

Serie A 28a giornata, risultati e classifica aggiornata: Juventus sempre avanti