in

Inter, parla Milito: “Rimanere fuori è stato durissimo. In debito con i tifosi”

Ospite nel programma InterNos del canale tematico nerazzurro, il centravanti argentino dell’Inter Diego Milito concede una bellissima intervista, rispondendo alle domande dei tifosi giunte in redazione. Di seguito, i passaggi più importanti: “Sono in debito con i miei tifosi, il loro affetto è anche esagerato. Credo di essere un giocatore rispettato, ma anche io rispetto tutti, anche Milan, Juventus e tutte le altre squadre“.

Diego Milito

Tante risposte curiose, partendo dagli hobby e dal suo rapporto con la cucina, per poi continuare con temi più seri: “Non sono capace di cucinare, ma posso dire che il mio piatto preferito è la carne argentina. Il primo pensiero al mattino? Accompagnare i miei bambini a scuola. Chi è il più forte del mondo? Dico Messi, anche più d Cristiano Ronaldo. Impressionante…

Tanto spazio è stato dedicato ai due suoi ultimi infortuni, che lo hanno tenuto lontano dal campo per troppo tempo: “Durissima rimanere fuori, l’infortunio dell’anno scorso è stato pesante, perchè poi, nel momento in cui vieni a sapere l’entità del danno, sai quanto dovrai stare fuori. Questo stiramento, invece, non ci voleva, perchè mancava pochissimo al completo rientro“.

Kim Kardashian e sua figlia

Kim Kardashian maniaca del look: ritocca le sopracciglia di sua figlia

Mel e Jean

A 11 anni rischia la vita per salvare un cane: per il Brasile è “el nino heroe”