in

Inter, Ranocchia: “Aspetto l’Inter per vincere ancora”

Il difensore nerazzurro Andrea Ranocchia ha concesso una bella intervista a ilGiornale parlando dei momenti che lo hanno portato, a gennaio, a essere vicino all’addio all’Inter, parlando inoltre del rapporto che lo lega con Antonio Conte e dei problemi, ora risolti, con Walter Mazzarri. Ecco le sue dichiarazioni più importanti, riprese da FcInterNews.it: “Vorrei che mi dicessero ‘resta, stiamo per ricominciare a riconquistare il mondo'”.

Mazzarri allenatore Inter

Su Conte e Mazzarri – “Con l’allenatore bianconero c’è reciproca stima e amicizia, niente di più. Qual era il problema con Mazzarri? Tutto. Non c’era un motivo in particolare. Non ci si capiva, ma adesso va tutto bene. Mondiale? Me la gioco con Paletta, anche se ho fatto fatica a entrare nella lista dei trenta“.

Sul rinnovo del contratto che non è ancora arrivato – “Problemi per soldi? No, è solo una questione di progetto. Io voglio vincere e vincere con l’Inter. Vorrei che mi dicessero ‘resta, stiamo per ricominciare a riconquistare il mondo’. Sarebbe la cosa più bella che vorrei sentirmi dire. Difesa a quattro o a tre, per me non cambia niente, ho iniziato con la difesa a quattro. Il Galatasaray? Era una soluzione per non perdere il Brasile“.

Seguici sul nostro canale Telegram

Frutta Urbana: un progetto per consumare la frutta della città

Addominali al top, gli esercizi per allenarsi in casa e con il minimo sforzo