in ,

Inter – Sampdoria 3-1 highlights, sintesi, video gol Serie A

Sotto gli occhi di Mourinho (accolto con una coreografia in suo onore) e Ronaldo (accolto molto più freddamente) l’Inter batte 3 a 0 la Sampdoria e si riporta momentaneamente a un solo punto dal terzo posto occupato dalla Fiorentina. Sono bastati i gol di due difensori, D’Ambrosio Miranda, e la rete di Icardi per avere ragione di una Sampdoria che non ha sicuramente sfigurato ma che ora deve iniziare seriamente a preoccuparsi della sua posizione in classifica. Sono, infatti, soltanto tre i punti di vantaggio sul Frosinone, terzultimo, che domani sarà impegnato contro la Lazio. Ed ecco la sintesi e gli highlights di Inter Sampdoria:

Inter Sampdoria scelgono di cominciare la partita su ritmi molto blandi, anche se sono i nerazzurri ad essere più pericolosi nei primi minuti. La prima vera occasione è però per la Sampdoria con Quagliarella, pescato da Ivan, che sceglie il primo palo ma trova Handanovic prontissimo. La Sampdoria è ben disposta in campo ma al 22′ l’Inter passa in vantaggio con D’Ambrosio bravo a ribadire in porta col sinistro la torre di Murillo sugli sviluppi di un corner. Nel finale di tempo la Sampdoria preme e va vicina al pareggio con Ranocchia, la cui conclusione di testa non trova lo specchio della porta.

La Sampdoria rientra in campo molto determinata e per un soffio non trova il pari in avvio con Ranocchia che non ha trovato la deviazione vincente sotto porta. Ma all’11’ l’Inter trova il raddoppio: ancora sugli sviluppi di un corner, torre di Melo per Miranda che batte Viviano che aveva provato un disperato intervento. La Sampdoria, però, non molla in primis con Quagliarella che dopo un’ottima protezione della palla prova la girata che termina alta di poco. Al 27′ la chiude definitivamente Mauro Icardi che approfitta dell’errore di Ranocchia a centrocampo e parte in un coast to coast fenomenale che si conclude con un tocco di sinistro che bacia il palo ed entra in rete. La Samp non rinuncia comunque ad attaccare nonostante il pesante parziale e alla fine Quagliarella trova un gran gol, a incrociare sul secondo palo sul quale Handanovic non può nulla.

Basket serie A1, Basket Serie A1 Sesta Giornata

Basket Final Eight 2016, Avellino-Milano la finalissima: ecco i risultati delle semifinali

Tutto puo succedere facebook 21feb

Programmi Tv stasera, 21 Febbraio 2016: Tutto può succedere e A.D. – La Bibbia continua