in

Inter ultimissime, Ausilio: “Saremo da scudetto e i big restano”

La sconfitta con la Fiorentina ha ridimensionato in un certo senso le ambizioni dell’Inter di Roberto Mancini, che era arrivata alla sfida con i Viola in condizioni di grande forma fisica e mentale dopo i successi in campionato e il passaggio del turno in Europa League; i nerazzurri però si sono dovuti scontrare contro la solidità della squadra di Montella che li ha riportati con i piedi per terra.

Il DS Piero Ausilio però non fa della sconfitta un grosso dramma; l’uomo mercato di Thohir è intervenuto ai microfoni dei media per parlare del momento dell’Inter ma soprattutto del mercato dei nerazzurri e della volontà di trattenere alcuni dei big in vista dell’estate. Vi riportiamo di seguito alcune delle parole di Ausilio, tratte da TuttoMercatoWeb.Com:

“Noi vorremmo tenere i migliori, perché è iniziato un progetto. Dobbiamo avere rispetto di quelle che sono le situazioni che arriveranno, ma non vuol dire sacrificare il miglior giocatore della squadra. A gennaio abbiamo inserito buoni giocatori, la squadra è già competitiva, con l’ulteriore arrivo di altri giocatori l’Inter tornerà ai livelli che le competono. Handanovic, Guarin e Icardi? La volontà è tenerli tutti e tre. Sono dei punti fermi di questa Inter e noi vogliamo che lo saranno anche delle prossime”.

Torino calcio ultimissime, il presidente Cairo: “Settimana splendida”

Parma Coppe asta

Parma calcio ultimissime: in arrivo sanzione FIFA?