in

Inter ultimissime, Mancini: “Ci siamo accontentati del pareggio”

C’è una velata delusione nelle parole di Roberto Mancini, che ha commentato il pareggio ottenuto ieri sera dall’Inter al San Paolo contro il Napoli, agguantato nel secondo tempo grazie al cucchiaio su rigore di Mauro Icardi, sempre più protagonista dei nerazzurri; il tecnico di Jesi infatti vede il bicchiere mezzo vuoto, affermando che nel finale si sarebbe anche potuto portare a casa i 3 punti.

Mancini ha sottolineato comunque come la squadra sia riuscita a mettere in difficoltà il Napoli per quasi 45′ esprimendo un bel gioco; l’allenatore dell’Inter poi ha concluso dicendo che ora bisogna soltanto pensare all’andata degli ottavi di Europa League contro il Wolfsburg di giovedì. Di seguito vi riportiamo le parole di Mancini, tratte da TuttoMercatoWeb.Com:

“Un punto perso o guadagnato? Credo che negli ultimi minuti avremmo dovuto spingere, forse ci siamo accontentati, ma il 2-0 non era veritiero. Il Napoli ha avuto tanti spazi, ma alla fine abbiamo avuto maggior possesso palla con le medesime occasioni create. A livello di classifica non serve tantissimo questo punto, ma mentalmente è importante. Abbiamo giocato bene e questa è una cosa buona. Gli azzurri sono stati in difficoltà nel secondo tempo, nei primi 45′ non abbiamo avuto la giusta aggressività. Ora concentrati sul Wolfsburg, dovremo essere molto più furbi”.

Europa League

Fiorentina News: Montella deve fare a meno di Pizarro e Borja Valero

Rachida attacca Cecilia Rodriguez

Isola dei Famosi 2015, Rachida disprezza Cecilia Rodriguez: “Un trans con le tette rifatte”