in

Inter ultimissime, Mancini: “Dobbiamo diventare più squadra”

C’è rabbia e rammarico per la sconfitta nelle parole di Roberto Mancini che, nella sua seconda avventura sulla panchina nerazzurra ha subito ieri sera la prima sconfitta ad opera di una solida Roma; l’Inter ha provato a tenere testa alla squadra di Garcia per quasi un’ora ma poi si dovuta arrendere di fronte alla solidità e al gioco dei giallorossi che hanno portato a casa i 3 punti con il punteggio di 4-2.

Mancini ha analizzato la gara ai microfoni di Inter Channel, affermando che qualcosa di buono si è visto considerando che la squadra ha recuperato lo svantaggio per ben due volte; purtroppo però le distrazioni collettive, sicuramente evitabili, hanno finito per far incanalare la gara a favore delle Roma. Di seguito vi proponiamo le parole del tecnico dei nerazzurri: 

 “C’è rabbia perché abbiamo recuperato due volte una partita diffcile, ma poi abbiamo commesso errori banali su cui dovremo lavorare. Gli errori arrivano quando non sei pronto a tutto o quando vai in confusione come è capitato: erano situazioni leggibili facilmente. Ma niente scuse, dobbiamo migliorare in fretta questa situazione e diventare più squadra giocando più il pallone da dietro.”

giornata mondiale AIDS HIV 2014 dati iniziative italia

Giornata mondiale contro l’Aids 2014: iniziative in Italia per la prevenzione e dati dell’Hiv

Torino calcio ultimissime, Bruno Peres: “Triste per la sconfitta”