in

Inter ultimissime, Mancini: “Dodò e Vidic possono dare tanto”

Esordio che soddisfa a metà quello di Roberto Mancini; il tecnico ex Galatasaray torna sulla panchina dell’Inter e fa il suo esordio proprio nel derby di Milano, impattando contro i rossoneri sul punteggio di 1-1. Nel complesso l’Inter ha risposto bene al cambio di modulo e di certo non ci si poteva aspettare molto di più da una squadra che fino a venti giorni era schierata in campo in un modo completamente diverso.

Roberto Mancini al termine del derby si è soffermato ad analizzare di fronte alla stampa i vari aspetti del match, andando nel dettaglio e analizzando le prove dei singoli  che sono scesi in campo; inevitabile è stato l’argomento legato a Vidic, arrivato per comandare la difesa e fino ad ora ben al di sotto delle aspettative. Il Mancio ha poi dedicato una chiosa anche su Dodò, nota lieta dei nerazzurri fino dall’inizio della stagione. Vi riportiamo le parole dell’allenatore dell’Inter qui di seguito: 

“Un problema di tutto, loro avevano delle certezze lì in mezzo noi abbiamo cambiato e in 20 minuti siamo stati molto bravi.Vidic ha esperienza ma è stato fermo per infortunio ma può fare tanto. Dodò è un giocatore offensivo lo so ma può migliorare nella fase difensiva e penso possa migliorare in tutto”.

Anticipazioni Beautiful martedì 25 Novembre: Katie lascerà la Spencer Publications?

Calciomercato Milan

Calciomercato Milan news: i rossoneri puntano Sneijder e Hojbjerg