in

Inter ultimissime, Mancini: “Lotteremo per lo scudetto il prossimo anno”

L’Inter ha iniziato questo 2015 nel migliore dei modi, ottenendo un importante pareggio in trasferta contro la Juventus e battendo con decisione e personalità il Genoa a San Siro nell’ultimo turno, dimostrando di aver beneficiato della pausa natalizia; i nerazzurri paiono aver ritrovato la convinzione e aver iniziato a metabolizzare i dettami tecnici di Roberto Mancini. 

Proprio l’allenatore dell’Inter è intervenuto in un’intervista al Corriere della Sera per parlare della sua scelta di tornare a Milano, di come ha ritrovato la squadra dopo alcuni anni e del progetto a lungo termine; chiosa finale poi su Balotelli e sul suo futuro. Vi riportiamo di seguito le parole del tecnico di Jesi, tratte dall’estratto realizzato dai colleghi di TuttoMercatoWeb.Com:

“Sono qui perché sono convinto che l’Inter possa tornare quella che era. Il prossimo anno lotteremo per lo scudetto. All’inizio non volevo tornare, poi ho accettato la sfida perché mi piaceva. Anche mio padre mi ha detto di tornare. Balotelli? Mi dispiace per lui, è un buono. Ma se non si sveglia rischia di fare la fine di Adriano”.

Seguici sul nostro canale Telegram

Galaxy S6 Edge

Samsung aggiorna TouchWiz per il Galaxy S6 Edge? Novità, uscita e foto del nuovo smartphone

Dove vedere Bologna-Atalanta diretta tv streaming

Bologna calcio ultimissime, Tacopina: “Bologna vale la A”