in ,

Inter ultimissime, oscurato lo sponsor Pirelli sulle maglie d’allenamento: scoppia il caso

Tensioni in casa Inter, con una bufera che fa capolino all’orizzonte; niente di legato al calciomercato oppure al nuovo assetto societario ma bensì alle strategie di marketing: i nerazzurri infatti hanno oscurato il logo della Pirelli, principale sponsor del club, dalle maglie di allenamento apponendo una specie di striscia che ha nascosto il noto marchio di pneumatici legato all’Inter dal 1995.

Un’azione a sorpresa che ha lasciato interdetti sia Massimo Moratti, attuale consigliere della nuova proprietà del gruppo Suning, sia i vertici della Pirelli; la decisione sarebbe stata presa dai vertici societari, in particolari quelli legati alla zona anglo-americana. Quello che è stato fatto in realtà non viola gli accordi di sponsorizzazione visto che Pirelli verserà 60 milioni per 5 anni relativamente alle maglie da gara.

Probabile dunque che i vertici del club vogliano sfruttare la situazione per aggiungere un nuovo sponsor sul kit da allenamento in modo da aumentare gli introiti; una mossa a sorpresa che non ha fatto contenta nemmeno la Nike, sponsor tecnico che stava già confezionando tutto il materiale sportivo dei nerazzurri. La situazione potrebbe essere chiarita nei prossimi giorni: Pirelli sarà chiamata a aumentare l’impegno economico o sarà lentamente sostituita da un nuovo sponsor?

Italia Spagna Torino

Calciomercato Juventus news, ufficiale Morata a Madrid: ecco quanto guadagna il club bianconero

Sylvester Stallone morto

Sylvester Stallone Film, la star di Hollywood compie 70 anni: “Una vita di fallimenti”