in

Inter ultimissime, Ranocchia: “Mazzarri ha pagato per tutti”

Il capitano dell’Inter Andrea Ranocchia è intervenuto ieri ai microfoni dei media al termine dell’incontro tra Italia e Croazia disputato ieri sera a San Siro; il difensore dei nerazzurri, dopo aver analizzato la sua condizione fisica e la partita pareggiata contro i croati, si è soffermato sul cambio allenatore all’Inter, con Walter Mazzarri esonerato e il ritorno in panchina di Roberto Mancini. 

Ranocchia ha sottolineato come per lui non ci saranno problemi ad adattarsi ad un’eventuale difesa a quattro, visto il modulo che presumibilmente vorrà usare il nuovo allenatore; chiosa poi anche sull’ormai ex tecnico Mazzarri, con il capitano che ha affermato come il tecnico toscano abbia pagato con l’esonero le colpe di tutti per una prima parte di stagione sottotono. Di seguito alcune delle dichiarazioni di Ranocchia: 

“Quando si cambia allenatore la colpa è di tutti, dalla società ai giocatori. Quando le cose vanno male è l’allenatore a pagare per primo. Il ritorno a quattro? Ce la giocheremo come sempre, ci alleniamo e dimostreremo il nostro valore, poi sarà il mister a decidere. Il ruolo ideale? Centrale dei tre mi trovo bene, poi gioco bene anche a destra. Ma con Gasperini ho fatto il marcatore di sinistra, a quattro ho giocato anche da terzino, ho fatto anche il centravanti con Andrea Stramaccioni quindi…”

Belgio Mondiale

Ultimissime notizie Napoli Calcio: Mertens in campo con il Cagliari

Perisic calciomercato Inter

Ultime notizie calciomercato Napoli: Perisic dice sì al Napoli