in

Inter ultimissime, Thorir: “Sono stupito, con Moratti non cambierà nulla”

La notizia delle dimissioni di Massimo Moratti non è certo passata inosservata in casa Inter e il presidente Erik Thorir ha espresso subito tutta la sua incredulità riguardo all’addio dello storico ex numero uno dei nerazzurri; alle basi della storica decisione di Moratti pare che ci siano anche gli screzi e il rapporto incrinato che si era venuto a creare con lo stesso tycoon indonesiano. Massimo Moratti

Secondo le indiscrezioni che trapelano da Via Turati infatti le dimissioni sarebbero maturate dopo l’ultimo CDA, con la decisione di non esonerare Walter Mazzarri che avrebbe rappresentato la goccia che ha fatto traboccare il vaso per Massimo Moratti; a testimoniarlo sarebbero anche le parole dello stesso Moratti alla stampa di alcuni giorni fa. Di seguito invece vi riportiamo le impressioni di Thorir riguardo l’addio dello storico presidente nerazzurro:

“Rispetto la decisione di Moratti. Ho parlato con lui, l’ho incontrato. Il rapporto tra le due famiglie non cambierà. Lui vuole supportarmi e penso i media possano chiedere a lui. Ma allo stesso tempo, come presidente, devo rivedere certe operazioni del club”.

Dove vedere Bologna-Atalanta diretta tv streaming

Bologna calcio: i giocatori telefonano ai vecchi abbonati

Young Boys 2-0 Napoli: le pagelle degli azzurri