in

Internazionalizzazione e startup, da Assocamerestero un bando per lo sviluppo internazionale

Da Assocamerestero e Camere di Commercio italiane all’estero, arriva un bando per l’internazionalizzazione delle startup italiane: la scadenza è fissata al 26 Febbraio 2016.

Nell’ambito delle misure messe in atto dal Governo italiano per favorire lo sviluppo delle startup innovative e la loro internazionalizzazione nasce “InnovAzione – Assistenza allo Sviluppo Internazionale di start-up innovative”: un progetto pilota che ha lo scopo di immettere sul mercato estero 20 startup che saranno selezionate per mezzo del bando stesso che, aperto il 29 Gennaio scorso, si chiuderà alle ore 16 del 26 Febbraio 2016.

Il bando si rivolge a tutti gli enti, pubblici o privati, che lavorano in progetti di accelerazione per startup da almeno 12 mesi: essi dovranno presentare, tra i progetti accelerati, il candidato ritenuto maggiormente in linea con i fini d’internazionalizzazione del progetto. Alle 20 startup selezionate verranno fornite, tra le altre cose, assistenza e orientamento al mercato estero ma anche mentoring e ospitalità in coworking esteri per un periodo massimo di 3 mesi. L’organo di valutazione selezionerà le imprese innovative attribuendo dei punteggi in 5 ambiti differenti quali l’apprezzamento del prodotto/servizio sul mercato e vantaggio competitivo, risorse finanziarie disponibili e potenziali nel momento della domanda, dimensione e qualità del team e partnership tecnologiche potenziali e/o in atto.

Monica Menchi Grand Prix

La Vita Accanto, Monica Menchi: spettacolo a Roma fino al 7 Febbraio 2016

San Valentino itinerari del gusto

San Valentino 2016: 5 eventi, da Milano a Napoli, per un weekend d’amore e…dolcezza