in

Investire in Italia: gli investitori esteri tornano a finanziare le aziende italiane

In controtendenza con il periodo di crisi economica che avvolge il panorama italiano, è confortante la notizia dell’ aumento degli investimenti esteri in Italia rispetto al 2013.
Secondo l’Aifi, l’associazione italiana del Private Equity e Venture Capital, infatti, già nel primo semestre del 2014 sono stati superati gli investimenti stranieri in aziende italiane. Dalle statistiche dell’associazione risulta infatti che le cifre utilizzate per finanziare l’ingresso in aziende a capitale privato per supportarne lo sviluppo (private equity) si aggirano intorno ai 221 milioni, contro i 162 del 2013.

E’ da non sottovalutare il fatto che queste tipologie di investimento siano a medio termine (relativi ai prossimi 5-7), a testimoniare l’effetivo cambio di rotta degli investitori istituzionali internazionali (banche, assicurazioni, fondi pensione) rispetto alla realtà aziendale del nostro paese. Come afferma il presidente Aifi, Innocenzo Cipolletta, “cresce l’attenzione degli operatori stranieri sulle società nel nostro Paese, che portano capitali indispensabili per la crescita del nostro tessuto imprenditoriale in questo semestre infatti il 51% dell’ammontare investito deriva da soggetti internazionali”

In Toscana, i fondi relativi al private equity hanno già realizzato nove operazioni su aziende regionali. Un numero che conferma le aspettative positive per l’anno 2014 dato che nel corso dell’anno 2013 erano stati quindici gli investimenti sul territorio.
Secondo Invest in Tuscany, portale che si occupa di seguire gli investitori esteri durante tutto il processo di investimento in terra toscana, l’investimento più importante in questa prima parte del 2014 è stato di Dedalus, azienda fiorentina che si occupa di soluzioni software per il settore clinico-sanitario. Visita il sito per conoscere i dettagli dell’operazione.

Anticipazioni Il segreto venerdì 21 Novembre: la difficile scelta di Maria

news dal trono classico di uomini e donne

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: ancora nessun bacio fra Teresa e Salvatore