in

Io e te, Stefania Sandrelli ricorda il padre: «L’ho perso molto presto»

Stefania Sandrelli è stata ospite a Io e te nella puntata di oggi, 26 agosto 2019, in onda su Rai 1 dalle ore 14.00. La bellissima e bravissima attrice italiana si è lasciata andare in una lunga intervista ai microfoni di Pierluigi Diaco che l’ha presentata così: «Incontriamo una delle più grandi attrici italiane. Una donna incredibile». Durante la chiacchierata il padrone di casa ha ricordato la carriera sorprendente di Stefania con diversi filmati. Un tuffo nel passato per parlare del presente e infine del futuro. Una chiacchierata a tutto tondo dalla quale sono emersi diversi argomenti, anche molto dolorosi, come il ricordo del padre, scomparso quando era molto giovane.

Leggi anche –> Carla Fracci a “Io e te”, Pierluigi Diaco rimprovera Santino Fiorillo: poi gela Sandra Milo per una battuta

Stefania Sandrelli a “Io e te” ricorda il padre

La bravissima attrice Stefania Sandrelli è stata ospite oggi, 26 agosto 2019, a Io e te, programma del pomeriggio di Rai 1 condotto da Pierluigi Diaco. Il conduttore ha intervistato Stefania toccando anche argomenti personali del suo passato. Tra i vari temi è venuto fuori quello legato a suo padre Otello, che la conduttrice ha perso molto perso. Stefania, visibilmente commossa, ha ricordato così la figura paterna: «Otello è mio padre, aveva questo nome operistico. L’ho perso molto presto, ma ricordo molto di lui. Io sono molto ricettiva e l’ho dimostrato col mio lavoro. Non l’ho mai sentito urlare. Mio nonno era amico di Puccini». Una figura importante, che, nonostante la prematura scomparsa, ha segnato la vita di sua figlia Stefania. Poi Pierluigi le ha chiesto della sua carriera e del cinema.

La straordinaria carriera d’attrice

Stefania Sandrelli poi, durante l’intervista a Io e te, ha parlato anche della sua carriera d’attrice e del suo amore per il cinema: «Devo molto al cinema, il modo in cui l’ho fatto è pieno amore. Il cinema mi ha dato tanto. Mi ha formata, sono cresciuta anche come persona». Infine, Pierluigi Diaco le ha chiesto se per caso nella sua vita ci fossero dei rimpianti. La conduttrice, dopo averci pensato per un po’, ha dichiarato che il suo unico rimpianto è quello di non aver continuato gli studi: «All’epoca bastava dattilografare, sapere una delle due lingue straniere più conosciute, infatti ho imparato l’inglese». Dunque una chiacchierata che ha permesso al pubblico da casa di amare ancora di più la bravissima e bellissima attrice italiana.

Leggi anche –> Maurizio Costanzo: «Non potrei vivere senza Maria. La passione con gli anni si trasforma e…»

antonio tizzani news uomo incappucciato

Gianna Del Gaudio uccisa e sgozzata dal marito Antonio Tizzani? Nuove dichiarazioni del figlio

L’Aquila, incidente sul lavoro a Barete: 32enne muore schiacciato da mezzo meccanico