in ,

Io Non Mi Arrendo anticipazioni puntata 15 febbraio: Beppe Fiorello e la Terra dei Fuochi

Io Non Mi Arrendo sbarca domani lunedì 15 febbraio su Rai1 con la prima delle due puntate previste. La miserie con Beppe Fiorello, nei panni di Marco Giordano, è ispirata alla storia vera del poliziotto Roberto Mancini, che per primo indagò in Campania sui veleni e le ecomafie della Terra Dei Fuochi, portando avanti quotidianamente la sua lotta.

Sarà propor grazie al personaggio di Marco Giordano che verranno alla luce le importanti scoperte e le denunce fatte da Roberto Mancini fin dagli anni ’90 circa quello che stava accadendo in quella che oggi è nota come la Terra dei Fuochi. Beppe Fiorello, ospite ieri sera durante la finale del Festival di Sanremo 2016, ha approfittato del grande pubblico di Rai1 per sottolineare la pericolosità della situazione delle famiglie e di molti bambini che stanno vivendo la catastrofe delle malattie causate dai rifiuti tossici scaricati abusivamente sotto i loro piedi.

Le anticipazioni della prima puntata di Io Non Mi Arrendo svelando le tragiche scoperte del funzionario di polizia Marco Giordano, uomo onesto che svolge ogni giorno il suo lavoro con devozione per la propria terra. Giordano verrà infatti a conoscenza del traffico di terreni agricoli destinati a diventare discariche abusive, gestito dall’avvocato Gaetano Russo. Sfortunatamente, nonostante l’uomo sia stato scoperto, non risulterà facile riuscire a dimostrare la sua colpevolezza, grazie ai molti agganci altolocati in suo possesso.

Michielin e Clementino fidanzati

Francesca Michielin Sanremo 2016: la reazione della cantante dopo il secondo posto

I castelli della Loira

I castelli della Loira: gli itinerari più belli e dove sostare in camper