in ,

Io Non Mi Arrendo anticipazioni puntata 16 febbraio: la morte di Giordano

La seconda ed ultima puntata di Io Non Mi Arrendo andrà in onda su Rai1 questa sera. La miniserie ispirata alla storia di Roberto Mancini, il poliziotto che per primo in Campania indagò sui veleni della Terra Dei Fuochi, vede Beppe Fiorello nei panni del protagonista Marco Giordano, ispirato proprio a Mancini, morto di cancro nel 2014. Ecco tutte le anticipazioni dell’ultima puntata di Io Non Mi Arrendo in onda oggi martedì 16 febbraio.

Marco Giordano vedrà archiviare dal tribunale di Napoli la sua inchiesta sui terreni avvelenati e, ormai malato da tempo di tumore, il funzionario di polizia si troverà costretto a trasferirsi a Roma per seguire un incarico secondario. Insieme a Maria, Marco affronterà tutti i problemi quotidiani legati alla malattia che, di lì a poco, lo avrebbe portato via, cercando la forza di sottoporsi ai cicli di chemioterapia.

Nel frattempo, tuttavia, Giovanni Cattaneo, giovane magistrato della DDA di Napoli, deciderà di riaprire la vecchia inchiesta seguita proprio da Giordano, nonostante pare che tutti i suoi rapporti siano misteriosamente scomparsi. Il funzionario di polizia si troverà così a ricostruire passo passo la sua inchiesta, che riuscirà a portare a termine pochi giorni prima di morire.

morgan Chi sanremo parietti

Morgan senza freni: “Fazio impari da quel signore di Conti, Maria De Filippi ti sfido…”

Ferrari lavora con noi

Formula 1 2016, la nuova Ferrari sarà presentata venerdì: ecco le prime novità