in

iPhone 6 iPad 2 difetti di sicurezza: password sbloccata con il ‘time-based attack’

E’ di questi giorni la scoperta di una falla su Iphone 6, 5 e Ipad 2 che mette a rischio la sicurezza dei tablet e cellulari. In particolare parliamo della versione 5 o 6 per iPhone e il 2 per l’iPad. Sotto attacco è il codice di entrata ai dispositivi. La scoperta è del ricercatore Kunz Mejri. iOS 8.2 e iOS 9.x, sono questi i software, ed è lo stesso ricercatore all’interno di un filmato a spiegarcelo, su cui è possibile entrare anche senza codice. In fondo all’articolo trovate il video tutorial.

Lo sforzo, nell’attacco a Zdnet, richiede la presenza fisica, quindi risulta meno dannoso rispetto agli attacchi da remoto. Il metodo utilizzato sfrutta il time-based attack: l’iPhone o l’iPad vengono prima indotti in una modalità con un problema runtime che genera un loop infinito, da cui consegue la temporanea deattivazione della schermata di blocco con password.

Non sappiamo se qualcuno sia riuscito a ripeterlo. Comunque Kunz Mejri ha dichiarato di aver già informato Apple lo scorso 22 ottobre 2015, ma non ha fatto sapere niente su una possibile risposta dell’azienda. La pubblicazione online è perfettamente legale perché passati tre mesi dalla notifica al costruttore.

Photo Credit shutterstock.com

Rugby “Sei Nazioni” 2016 Francia-Italia: diretta tv, orario e ultime news

pillola giorno dopo senza ricetta

Pillola dei 5 giorni dopo anche senza ricetta, il caso “ellaOne”: farmacisti e donne ancora disinformati