in

iPhone 7 e Emotient, la nuova frontiera delle app per smartphone

La news è stata riportata dal Wall Street Journal e parla del nuovo acquisto fatto da Apple per l’anno appena iniziato. Si tratta di Emotient, una startup che ha progettato un nuovo software in grado di riconoscere i volti attraverso la lettura delle emozioni. Il sistema analizza le espressioni facciali per capire lo stato emotivo del soggetto preso in considerazione.

Le potenzialità del programma ideato da Emotient potrebbe trovare un seguito nell’advertising dove i comportamenti degli utenti sono preziosi in fase di sviluppo di nuove campagne pubblicitarie.
Le possibili applicazioni legate al nuovo sistema non finiscono però qui. Emotient può infatti trovare impiego anche integrandosi  all’interno di app per scattare foto.
L’applicazione potrebbe infatti riconoscere i volti, quelli sorridenti, e scegliere quindi di scattare nell’istante in cui tutti i soggetti hanno la stessa espressione, evitando così di replicare con lo scatto successivo.

Tra le aziende interessate ad individuare gli stati d’animo sul volto degli utenti ci sono anche Google e Facebook. Lo stesso Mark Zuckerberg ha affermato di volere creare un programma in grado di supportare l’uomo durante le più semplici azioni quotidiane.

Photo Credit:Shutterstock.com

Ricdette Dolci

Ricette dolci Detto Fatto: Alessandro Servida e l’eclair

loris stival news a quarto grado

Loris Stival, Quarto Grado: Veronica vittima di se stessa o lucida assassina?