in

iPhone 7 news: data uscita Italia, caratteristiche e problemi sensori fotocamera

La data di uscita del nuovo iPhone 7, o come alcune indiscrezioni hanno avanzato iPhone 6 SE, sembra essere stata rinviata. La notizia potrebbe non far piacere ai molti appassionati del melafonino, ma le voci giunte sembrano avere qualche conferma. La fonte della notizia è il sito asiatico Nikkei, non nuovo ad altri rumors poi verificati. Stando a quanto si legge, ci sarebbe qualche problema con la catena di montaggio ed in particolare con il sensore della doppia fotocamera di iPhone 7.

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Le difficoltà potrebbero far slittare l’uscita ufficiale del prodotto Apple al 23 settembre 2016. La data citata cadrebbe inoltre di venerdì, giorno solitamente usato da Cupertino per la prima distribuzione dei suoi prodotti di punta. Ma i problemi tecnici non sono gli unici a preoccupare Apple. Da qualche giorno è spuntato un report che segnalerebbe gravissime violazioni dei diritti dei lavoratori in alcune aziende in Cina che forniscono l’azienda californiana. La voce non è nuova, ma lo scandalo questa volta potrebbe avere conseguenze ben più gravi.

Le implicazioni di una possibile veridicità del report, porrebbe un serio problema morale negli utenti e clienti Apple. L’accusa arriva direttamente da un gruppo di attivisti, China Labor Watch. L’associazione analizza e studia le condizioni di lavoro in Cina. Lo scandalo potrebbe nascere dal fatto che Apple in passato aveva promesso di controllare l’eventuale condizione di chi lavora per le aziende fornitrici. Ma il report è ancora più duro: non solo non sono avvenuti controlli, ma addirittura c’è stata la chiara indicazioni di Cupertino per accelerare i processi di produzione.

arredo casa mare

Tendenze moda arredo casa dopo le vacanze al mare

isis pentagono bombardamenti libia

Libia: “E’ iniziata la battaglia finale per Sirte, in campo oltre 1000 uomini”