in

iPhone 7 news rumors uscita: la svolta arriverà per il 10° anniversario, ecco perché

Mesi di attesa e rumors sulle caratteristiche tecniche del nuovo prodotto Apple, iPhone 7, ma le indiscrezioni rilasciate in queste ore dal Wall Street Journal potrebbero lasciare l’amaro in bocca a molti fan. Stando a quanto riferisce l’autorevole testata statunitense, il nuovo smartphone dell’azienda di Cupertino potrebbe non essere, almeno nell’aspetto, rivoluzionato. Il quotidiano americano scrive infatti che iPhone 7 sarà probabilmente una copia di iPhone 6s: ovviamente non mancheranno novità nella parte tecnica, ma la vera svolta nel mercato della mela morsicata avverrà nel 2017. Una data storica e quindi molto attesa dagli amanti dei prodotti Apple: il 2017 infatti è  il 10° anniversario di iPhone.

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Ma torniamo alle indiscrezioni sulle possibili implementazioni nella parte tecnica dello smartphone di Cupertino. Gli utenti dovranno probabilmente dare l’addio al jack per le cuffie. Infatti una delle voci che fanno più discutere gli specialisti e gli appassionati dei prodotti Apple è la probabile scelta di salutare per sempre nel nuovo iPhone 7 il jack audio. Il celebre ingresso standard da 3.5 millimetri potrebbe, stando ai rumors, lasciare il posto al connettore Lightning. Novità assoluta per l’ultimo smartphone della mela morsicata sarà invece il dual Sim. In realtà anche il design avrà qualche piccolo cambiamento: l’antenna sarà modificata, mentre le bande presenti sul retro non scompariranno. Alcune voci che circolano già da tempo vorrebbero inoltre, presente su iPhone 7, una fotocamera con sistema a due lenti per il modello più grande.

Ma torniamo alla vera rivoluzione, quella che investirà lo smartphone Apple solo nel 2017. I rumors che si registrano in questi giorni, credono in uno stravolgimento del prodotto. Sarà infatti probabilmente impiegato uno schermo OLED edge-to-edge ricurvo ai lati con un sensore di impronte digitali integrato addirittura nel display stesso. Solo ieri abbiamo infatti dato la notizia di un brevetto depositato dall’azienda di Cupertino che va in questo senso. Insomma nessuna rivoluzione nel breve termine, ma un’idea innovativa nel media periodo. Gli appassionati del melafonino dovranno aspettare.

Photo Credits uk.businessinsider.com

image credit shutterstock

Michael Jackson Neverland, le accuse di pedofilia sarebbero una montatura: ecco perché

pc

Il portatile si surriscalda? No problem, ecco il metodo fai da te