in

iPhone 8 uscita e smartphone Android Nokia scheda tecnica: news su iOS e Nokia Z2 Plus

Da una parte rumors su iPhone 8, dall’altra le novità di casa Nokia: mentre cresce l’attesa per il prossimo top di gamma di Apple, l’azienda finlandese si concentra su un progetto che tende a rivoluzionare le vendite. Accantonando la serie Lumia con sistema operativo Windows Phone, infatti, Nokia propone il suo primo smartphone Android che si presente come il primo di una serie di dispositivi destinati ad uscire presto. Se l’uscita e il prezzo degli smartphone Android Nokia sono informazioni ancora incerte, ci si avvicina sempre di più alla data di uscita di iPhone 8, di cui si conoscono le prime caratteristiche tecniche.

SEGUI TUTTE LE ULTIME NEWS SU iPHONE, iOS E ANDROID ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK: URBAN TECH

Nokia Z2 Plus è il nome del primo smartphone Android Nokia, le cui caratteristiche tecniche svelano come saranno i prossimo prodotti dell’azienda finlandese, pronta a tornare sul mercato degli smartphone proprio grazie alla realizzazione di device basati sul sistema operativo Android. Su Geekbench, infatti, è disponibile la scheda tecnica del nuovo smartphone Nokia. Le informazioni presenti sulla scheda del device potrebbero essere le caratteristiche tecniche di cui disporranno i prossimi smartphone Nokia. Nello specifico, si parla di Qualcomm Snapdragon 820, 4 GB di RAM e, naturalmente, Android. Il tutto è accompagnato da una configurazione hardware di base.

SCOPRI TUTTE LE NEWS SU iPHONE 8 CON URBANPOST

Mentre le notizie su prezzo, uscita e dettagli tecnici dei prossimi smartphone Android dell’azienda finlandese non sono ancora disponibili, buone notizie arrivano per gli utenti Apple che attendono iPhone 8. Stando alle informazioni che giungono dalla Corea, Apple avrebbe acquistato display curvi OLED da Samsung, il che porta a pensare che iPhone 8 disporrà di uno schermo curvo. La curvatura e il fatto che iPhone 8 sia stato proposto come un melafonino rivoluzionario fanno sì che le ipotesi che riguardano l’introduzione di molte nuove funzionalità siano sempre più fondate.

visita fiscale 2017 nuove regole

Malattia e visita fiscale 2017: nuove regole e controlli più severi, ecco le novità in arrivo

Capodanno 2017 offerte viaggi last minute: 3 mete da considerare in Italia e in Europa