in

Apple bug: iPhone e iPad hanno un bug che vi blocca i dispositivi

Lo potremmo chiamare lo strano caso del bug. Coinvolti questa volta iPhone ed iPad che presenterebbero un bug dei chip a 64 bit di Apple. Risultato? Blocca gli iPhone e gli iPad in modo permanente, tanto da rendersi necessario l’intervento in assistenza per riportare lo smartphone o il tablet alla normalità. In realtà quello che sconvolge è come, quindi cosa dovete evitare, si attua questo bug. Impostate (ma in realtà non lo fate!) la data del dispositivo al 1 gennaio 1970 dalle preferenze di sistema, vedrete che al successivo riavvio l’iPhone o l’iPad mostreranno la melina Apple senza però procedere fino allo sblocco tastiera. Per disinnescare il bug è necessario disconnettere e riconnettere la batteria, impossibile per un utente.

Strano no? Il primo ad accorgersene è stato un cliente Apple cinese che nel tentativo di risolvere un errore di visualizzazione dell’orario su un iPhone ha combinato il disastro. Neanche i tecnici Apple ne erano quindi a conoscenza. Il problema si presenta sui dispositivi con processore della serie Ax a 64 bit, cioè A7, A8, A8X, A9 e A9X. Stiamo parlando di iPhone 5S, 6, 6 Plus, 6s e 6s Plus. Gli iPad a rischio bug sono invece l’iPad mini 2, gli iPad Air e tutti le versioni successive.

Il rischio nasce da alcuni iscritti a Social, come Twitter, che stanno spacciando il cambio di data come necessario per sbloccare funzioni nascoste del vostro iPhone e iPad. Occhio quindi ad evitare la truffa in agguato. Vi consigliamo anche di aggiornare il software Apple, presto in arrivo.

Photo Credits shutterstock.com

 

ALLARME MENINGITE NEWS

Emergenza meningite Toscana, corsa alle vaccinazioni ma i tempi sono lunghi

Grey's Anatomy 12 anticipazioni

Grey’s Anatomy 12 anticipazioni episodio 12×10: che fine ha fatto la ‘vecchia’ Meredith?