in

iPhone 6 funzione Night Shift: guardare lo smartphone prima di addormentarsi non farà più male

Usare lo smartphone a letto prima di addormentarsi fa male.  La notizia era già risaputa: alcuni studi infatti hanno dimostrato come la luce a bassa intensità dei display sia nociva, andando a influire sui fotorecettori ed inibendo la produzione di melatonina. L’ormone che lavora sui cicli di sonno. Le strade sono due. La prima è quella di lasciare il vostro cellulare sul comodino senza osare toccarlo. La seconda è continuare a utilizzare lo smartphone ma in sicurezza. Come è possibile?

Negli ultimi tempi il mondo della tecnologia ha spinto in modo decisivo verso una soluzione a questo problema. Sono quindi stati reallizzati dispotivi che aiutano a normalizzare i cicli di sonno, oppure a non intaccare l’equilibrio. Alcuni utilizzano una diversa illuminazione per riuscire nello scopo. E’ il caso di iOS 9.3. Ebbene anche l’iPhone ha una caratteristica che permette di guardarlo in sicurezza anche a letto.

CLICCA MI PIACE ANCHE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH

Night shift, è un’impostazione dello schermo che permette al suo possessore di cambiare le tonalità del display. Le modifica altera l’illuminazione e posiziona la luce emessa ad un diverso livello: più calda e tendente all’arancione. Sia per iPhone che per iPad si attiva interno delle impostazioni. Andate alla voce “Display e luminosità” e modificate a proprio piacemento, dopo aver sbloccato il manuale, la colorazione.

Photo Credits shutterstock.com

belen rodriguez, belen rodriguez look, belen rodriguez outfit, belen rodriguez look nuovo programma, belen rodriguez look pequenos gigantes, belen rodriguez instagram, belen rodriguez abiti, belen rodriguez abbigliamento, belen rodriguez vestiti,

Belen Rodriguez look: gli outfit primaverili della conduttrice di Pequenos Gigantes

iPhone 7 data uscita news

iPhone 7 data uscita news: il materiale flessibile anti-bendgate