in ,

Iran, aereo si schianta tra gli alberi: 48 morti

Un piccolo aereo passeggeri della compagnia Taban Airlines, si è schiantato tra gli alberi in Iran, vicino all’aeroporto di Teheran. A bordo c’erano 48 persone, tra cui 7 bambini e 8 membri dell’equipaggio. Il velivolo è precipitato nei pressi del sobborgo residenziale di Azadi, distante 5 km dall’aeroporto internazionale Mehrabad. Il motivo del disastro, probabilmente, causato dal motore in panne.

L’aereo, un Iran-141 52 posti, diretto a Tabas, era decollato da Teheran alle 9:20 ora locale. Il mezzo, assemblato in territorio iraniano con tecnologia ucraina, veniva utilizzato solitamente per le rotte regionali. La dinamica dell’incidente è tuttavia ancora sconosciuta, come riportano le notizie frammentarie della tv di stato.

Calciomercato Inter news: Schar torna nel mirino dei nerazzurri

E-gaffe: la gaffe virtuale non si dimentica, si salva